I 50 anni dell’Ospedale Pugliese

In Calabria On
- Updated

Abramo: “L’ospedale è una grande risorsa del capoluogo, continuerò a difenderla e tutelarla”.

Presentazione Mostra

“L’Ospedale Pugliese è una grande risorsa del capoluogo, un’eccellenza nel comparto sanitario dell’intera regione che continuerò a difendere e tutelare in ogni sede”.

Lo ha affermato il sindaco Sergio Abramo intervenendo nel corso della conferenza stampa di presentazione della mostra fotografica “Catanzaro capitale della salute. I 50 anni del presidio ospedaliero Pugliese”, che si terrà dal 24 al 26 febbraio prossimi all’interno del Complesso monumentale del San Giovanni.

La mostra è curata dall’associazione “Catanzaro Capitale”, presieduta da Giuseppe Pisano, che insieme all’assessore alle politiche giovanili Giampaolo Mungo e al commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio, Giuseppe Panella, ha affiancato il primo cittadino nel corso della presentazione della rassegna fotografica.

“Il Pugliese è un punto di riferimento per i malati di tutta la Calabria”, ha aggiunto Abramo, “e ha la necessità che venga adeguato alle più recenti normative antisismiche. In attesa che sia definito, spero nel più breve tempo possibile, lo studio di fattibilità di questo importantissimo progetto, c’è da dire che i recenti interventi di ristrutturazione hanno comunque ridotto le criticità dell’ospedale, che continua a fare la sua parte a servizio di un consistente bacino d’utenza. Il Pugliese rappresenta un grande pezzo di storia della nostra città anche per la professionalità di quei maestri, per decenni, hanno formato e fatto crescere, con la propria opera e il proprio esempio, generazioni di medici catanzaresi. La grande tradizione del nostro ospedale merita di essere celebrata in uno spazio autorevole e bellissimo qual è il Complesso del San Giovanni”.

L’assessore Mungo ha sottolineato come il Comune abbia patrocinato “con orgoglio la proposta avanzata da “Catanzaro Capitale” perché si tratta di un’interessante operazione di promozione e diffusione della memoria storica della sanità catanzarese. Questo ospedale è stato, sin dal momento della sua fondazione, una realtà che ha fatto scuola in tutta la regione, un nucleo di esperienze e competenze mediche, il Pugliese è stato la casa dei pionieri della medicina della nostra città ed è un luogo che ancora eroga servizi fondamentali per tutta la Calabria: ricordarne il passato al San Giovanni è un modo in più per dire che Catanzaro è e sarà sempre al fianco del suo ospedale e dei suoi medici”.

Articoli Correlati

Il lametino Raffaele Mazza insignito con il Premio Canaletto

Il lametino Raffaele Mazza insignito del Premio Canaletto

Decisamente orgoglioso dei successi ottenuti in campo nazionale e internazionale grazie al suo mirabile talento, l’artista Lametino Raffaele Mazza

Read More...
L’Italia dopo il 4 marzo e lo scenario internazionale in un incontro di Cantiere Laboratorio

L’Italia dopo il 4 marzo e lo scenario internazionale in un incontro di Cantiere Laboratorio

Il retto ordine sociale e la politica, l’agire di Cantiere Laboratorio, la politica nazionale e lo scenario internazionale; questi

Read More...
Salerno-Royal 1-3. Lamezia eccezionale vince anche a Salerno

Salerno-Royal 1-3. Lamezia eccezionale vince anche a Salerno

Si chiude con la Royal a saltellare ebbra di gioia accanto ai tifosi sugli spalti a festeggiare una vittoria

Read More...

Mobile Sliding Menu