Eventi&Cultura

Al Teatro Umberto torna la rassegna UNA

Sabato 4 febbraio alle ore 20.30 al Teatro Umberto ritorna la rassegna in lingua originale con sottotitoli in italiano targata UNA associazione culturale.

L’interessante e ricco appuntamento si apre con il regista lametino Mario Vitale che presenterà la sua opera “Al giorno d’oggi il lavoro te lo devi inventare”.

Il corto presentato all’Underground Cinema Film Festival di Bray, semifinalista al Los Angeles CineFest e, Menzione speciale della giuria del Roma Film Corto, vede protagonisti Francesco Aiello (Giovanni) e Fabrizio Ferracane (Umberto).
Giovanni e Umberto sono due uomini le cui strade non si incontrano mai ma i cui destini sembrano legati indissolubilmente a un unico filo conduttore: un ideale simbolico.

A seguire la proiezione del film, scelto e consigliato da Mario Vitale, “Drive” di Nicolas Winding Refn, USA 2011.

Drive, tratto dall’omonimo romanzo di James Sallis, è la nona pellicola di Nicolas Winding Refn, che al 64° Festival di Cannes ha conquistato il Premio per la Miglior Regia.
Il protagonista stuntman part time, meccanico di giorno e autista per rapine di notte, è un uomo di poche parole e parecchio sangue freddo al volante. Il film è un noir dei giorni nostri che si distanzia molto dai film d’azione tradizionali ed in cui il regista sembra voler tratteggiare il profilo di un nuovo supereroe metropolitano: oscuro giustiziere buono che, invece del mantello, indossa come in un rituale guanti da guida e giubbotto con uno scorpione stampato.
Sapiente è l’uso della macchina da presa e dei rallenty, così come da non sottovalutare sono le trascinanti musiche di Cliff Martinez.

 

UNA associazione culturale

Pubblicità

Pubblicità