Cronaca News

Amaroni, un arresto per resistenza a pubblico ufficiale

Giorno 12 gennaio, intorno alle ore 16.00, ad Amaroni (Cz), sulla ss 181, a poche centinaia di metri dall’abitato, militari dell’aliquota radiomobile e dell’aliquota operativa del N.O.R.M. della Compagnia Carabinieri di Girifalco hanno tratto in arresto per Resistenza a Pubblico Ufficiale Foderaro Giuseppe, amaronese, classe 81′, già sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Amaroni.

Giuseppe Foderaro
Giuseppe Foderaro

Durante un consueto servizio di perlustrazione le due pattuglie hanno colto il Foderaro alla guida della propria autovettura Seat Ibiza pur avendo patente revocata per via della misura di prevenzione in atto.
I carabinieri hanno fermato l’auto, operando le verifiche del caso, insieme ad una rapida perquisizione personale ma è a qual punto che l’uomo ha tentato di fuggire per l’agro circostante, abbandonando dietro di sé 0,36 grammi di cocaina di cui era in possesso, poi naturalmente reperita e attribuitagli.
Inseguito e raggiunto attraverso la campagna, sarebbe stato poi portato in caserma e posto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo. Il veicolo è stato sequestrato.

Pubblicità

Pubblicità