Calabria

Anas e Comune di Reggio Calabria, insieme per la realizzazione di importanti opere

Opere da realizzare e criticità da risolvere, alla base dell’incontro

Si è tenuto ieri presso il CEDIR (Centro Direzionale Reggio Calabria), un incontro operativo tra i responsabili del Coordinamento territoriale di Anas Calabria, Comune e Città Metropolitana.

Incontro tra Anas e Comune di Reggio Calabria
Incontro tra Anas e Comune di Reggio Calabria

All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, la Prof.ssa Arch. Francesca Moraci Consigliere Amministrazione Anas, l’Ing. Giuseppe Ferrara Responsabile Coordinamento Territoriale Calabria, l’Ing. Marco Moladori Responsabile Area Compartimentale Calabria – Catanzaro, l’Ing. Carlo Muscatello – Area Compartimentale Autostrada del Mediterraneo,  Il Dott. Giusto Laugelli Responsabile Segreteria Coordinamento Territoriale Calabria,  l’Ing. Lorenzo Benestare del Comune di Reggio Calabria, l’Assessore Comunale  Giuseppe Marino e il Consigliere della Città Metropolitana Demetrio Marino.

La riunione, necessaria per rafforzare il ruolo di raccordo tra Anas e Comune, è stata anche l’occasione per ribadire e avviare la realizzazione di una serie di opere necessarie al territorio.

Durante l’incontro, sono state affrontate diverse criticità afferenti la città di Reggio Calabria, tra le quali:

  • la proposta di messa in sicurezza, mediante la costruzione di una rotatoria in località ‘Bocale’, adiacente lo stadio comunale, per   quale è prevista una convenzione che vede Anas come Ente attuatore e la realizzazione di una rampa per l’uscita dalla rotatoria di ‘Pellaro’ verso la viabilità comunale;
  • il completamento dello svincolo ‘Malderiti’: è stata riproposta la realizzazione della rampa precedentemente interrotta;
  • lo studio di un nuovo svincolo in località ‘Modena’ – scavalco fiumara sulla S.S. 106;
  • un Protocollo d’Intesa tra Anas e Città Metropolitana, per il passaggio dell’ultimo miglio per l’accesso al Porto di Gioia Tauro.

Pubblicità

Pubblicità