Associazione “Natale Proto” chiede incontro urgente ai commissari prefettizi

In Attualità On

La nota dell’associazione culturale “Natale Proto”

Comunicato stampa:

La notizia sul Parco Archeologico di Terina arrivata dalla Regione Calabria, circa l’assenza di rischio di perdita del finanziamento europeo, desta paradossalmente, rispetto al pregresso stato di cose, maggiore allarme nell’associazione culturale “Natale Proto”. “In una terra come la nostra – afferma il Presidente Tommaso Colloca – in cui spesso i progetti non si realizzano (specialmente se culturali), o se si attuano, avvengono di regola sotto la minaccia della revoca, la notizia della caducazione del termine del 19 marzo 2018 per il ripristino della fruizione del Parco, rischia di gettare la vicenda nel dimenticatoio. La nostra richiesta d’incontro ai Commissari prefettizi pertanto è più urgente che mai”.

Intanto in data odierna la “Natale Proto” ha provveduto a contattare l’Ufficio preposto della Regione Calabria col quale ha intrattenuto un proficuo colloquio: “L’architetto Passaniti  che ha lavorato lungamente al progetto Terina- prosegue Colloca – mi ha personalmente riferito, tra l’altro, che se il Comune di Lamezia Terme non provvederà a rendere fruibile e a manutenere il Parco al più presto, a quest’ultimo verrà precluso l’accesso a una serie di finanziamenti destinati anche ai beni archeologici, nell’ambito di alcune misure per i prossimi piani datati 2014 – 2020”.

Articoli Correlati

salumi-LameziaTermeit

Coldiretti: gli assaggiatori di salumi per la valorizzazione della salumeria calabrese

Gli assaggiatori di salumi nuovo fiore all'occhiello per la promozione e valorizzazione dei prodotti calabresi (altro…)

Read More...
Asp, a Lamezia formazione su Codice degli appalti e anticorruzione

Asp, a Lamezia formazione su Codice degli appalti e anticorruzione

Asp Catanzaro: codice degli appalti e anticorruzione, si è tenuta a Lamezia Terme la giornata formativa con il Giudice

Read More...
Reggio Calabria. Crollo palco Pausini, cinque condanne

Reggio Calabria. Crollo palco Pausini, cinque condanne

Reggio Calabria. Cinque condanne ed un'assoluzione: é la sentenza emessa dal Tribunale di Reggio Calabria nel processo per la

Read More...

Mobile Sliding Menu