Eventi&Cultura

L’Associazione San Nicola rende omaggio alle mamme di ogni tempo

L’Associazione San Nicola presieduta da Pino Morabito presenta la manifestazione “W LA MAMMA”, poesie e musica in onore di tutte le mamme del mondo.

mamme L’iniziativa è in programma per domenica 14 maggio 2017 al Teatro Umberto di Lamezia Terme, a partire dalle 18. A condurre la serata saranno il professor Gaetano Montalto e la giornalista Maria Scaramuzzino, componenti entrambi dell’Associazione San Nicola.
Aprirà la festa in onore delle mamme il poeta lametino Francesco Davoli che declamerà una sua lirica. Si esibiranno anche i cori dell’istituto comprensivo di Sant’Eufemia, dell’istituto comprensivo Nicotera – Costabile (plesso Savutano), della scuola primaria di Pianopoli.
La serata sarà animata dalla lettura delle liriche di alcuni dei poeti calabresi fra i più importanti nel panorama letterario italiano come Franco Costabile, Vittorio Butera, Dario Galli, Felice Mastroianni.
Autori che hanno dedicato rime struggenti a figure di madri esemplari, donne che sono l’emblema di una società d’altri tempi ma che fa comunque parte della nostra storia presente e futura.
A presentare un suo componimento in onore delle ‘mamme di una volta’ anche Salvatore De Biase per l’occasione in veste di poeta vernacolare e non di uomo impegnato in politica.
Non mancheranno i riferimenti alla letteratura classica con il componimento “Vergine Madre” con cui Dante Alighieri volle omaggiare la ‘mamma di tutte le mamme’ ovvero la Madonna, “figlia del suo stesso Figlio”; a declamare le rime dantesche sarà Pino Mete.
Dai classici greci verrà anche ripreso “Il lamento di Danae”, figura mitologica madre di Perseo che piange il suo figlio morto. Unitamente al culto della Vergine, riconosciuta dai credenti come la madre per eccellenza, gli organizzatori dell’iniziativa hanno inteso fare un omaggio laico ad una figura moderna della maternità “Celia de la Cerna” ovvero la madre di Ernesto Guevara detto il Che, uno dei massimi esponenti della rivoluzione cubana insieme a Fidel Castro.
Il componimento verrà declamato da Gaetano Montalto e Maria Esposito.
L’accompagnamento musicale della serata sarà affidato ai Maestri Giovanni Cimino (mandolino), Franco Cefalà (chitarra), Francesco Sinopoli (pianoforte).

Associazione San Nicola  

Pubblicità

Pubblicità