Politica

Barbanti (PD): istituire un eli-nucleo presso l’aeroporto di Lamezia

All’indomani dell’intervento sulla stampa del presidente dell’associazione “Lamezia Libera”, Francescantonio Mercuri, in merito alla soppressione del nucleo elicotteri dell’ex Corpo Forestale dello Stato in città, il deputato PD Sebastiano Barbanti ha reso noto l’incontro avvenuto con il presidente Mercuri per un maggiore approfondimento della questione relativa alla soppressione del Corpo Forestale dello Stato e del confluire del personale in parte nell’Arma dei Carabinieri ed in parte nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, coerentemente al suo atteggiamento di continuo ascolto dei bisogni del territorio.

Dal confronto con il Presidente è emersa con chiarezza l’opportunità di dare pronta realizzazione al progetto di riorganizzazione della componente aerea dei Vigili del Fuoco, attraverso l’istituzione, nell’area aeroportuale di Lamezia Terme, del 12° nucleo elicotteri dei vigili del fuoco, con una dotazione organica di 10 piloti e 15 specialisti per un totale di 25 unità, impegno tra l’altro già assunto nel febbraio del 2011 dal tavolo tecnico ministeriale sulla riorganizzazione della componente aerea dei vigili del fuoco.

Pertanto, alla luce anche della recente acquisizione da parte della direzione regionale dei vigili del fuoco della componente aerea del corpo forestale dello stato di istanza nell’area aeroportuale di Lamezia Terme, Barbanti ha assunto l’impegno di presentare una interrogazione al Ministro competente, l’on. Marco Minniti, per verificare la possibile istituzione dell’eli-nucleo presso l’aeroporto di Lamezia Terme, al fine di garantire un importante servizio non solo all’intera Regione Calabria, ma proprio per la naturale centralità e baricentricità, all’intero Paese.

Pubblicità

Pubblicità