Sport

Battuta d’arresto per la Vigor Lamezia sconfitta dalla capolista Isola

Un gol per tempo e l’Isola Capo Rizzuto ha la meglio contro la Vigor Lamezia. Una gara che era iniziata bene per i biancoverdi che vanno diverse volte vicino al gol con Russo e Leta.isolaClamorosa l’occasione sciupata da quest’ultimo a tu per tu col portiere quando al minuto 26’ preferisce passare in mezzo per Russo che, marcato stretto, manca l’impatto col pallone. Una Vigor che crea tante azioni da gol così come gli avversari.
Anche gli ospiti infatti vanno vicini al vantaggio con numerose azioni offensive, su tutte quella capitata al 24’ minuto con Piemontese che impatta di testa e solo una super parata di Marino evita il peggio.
Quando tutto sembrava preventivare un primo tempo concludersi in parità e senza reti arriva la doccia gelata per il Lamezia che viene colpito dal gol di Tricarico che lancia una sassata di sinistro da fuori area dove l’estremo difensore lametino non può arrivare.
Nella ripresa la Vigor torna in campo caricata al massimo da Mister Andreoli ed i biancoverdi iniziano bene macinando gioco ma sono i giallorossi di Mister Salerno a siglare la seconda rete con Corsale che dopo una mischia in area di rigore fa partire un destro micidiale dal limite dell’area.
La Vigor accusa il colpo e complice anche la stanchezza il ritmo di gioco dei padroni di casa diminuisce. Le azioni però non mancano da ambo le parti. In diverse occasioni è sempre Marino a togliere le castagna dal fuoco ai propri compagni mentre per la Vigor sono Marano e Russo che cercano la via del gol ma senza risultati.
Non succede più nulla al Guido D’Ippolito di Lamezia Terme e la partita termina, tra i fischi dei tifosi di casa, in favore della capolista per 2 a 0 contro una Vigor a due facce e meno cinica e determinata rispetto agli avversari. A fine gara Vigor Lamezia in silenzio stampa.

VIGOR LAMEZIA 0 – ISOLA CAPO RIZZUTO 2
VIGOR LAMEZIA
: 1 Marino, 2 Varricchio (57’ 18 Marano), 3 Caliò (55’ 13 Gigliotti), 4 A. Ferraro, 5 Ottonello (65’ 17 L. Ferraro), 6 Bertini, 7 Anile, 8 Guttà, 9 Russo, 10 Leta, 11 Mosciaro. PANCHINA: 12 Mercuri, 14 Villella, 15 Perri, 16 Serra. ALLENATORE: Andreoli
ISOLA CAPO RIZZUTO: 1 Puterio, 2 Germinio, 3 Scuteri, 4 Artese (72’ 13 Di Micco), 5 Itri, 6 Ginobili, 7 M. Foderaro, 8 Tricarico, 9 Piemontese (85’ 16 Cordiano), 10 Corsale (75’ 15 Trentinella), 11 G. Foderaro. PANCHINA: 12 Lamberti, 14 Pico Mendoza, 17 Zangaro, 18 Angotti. ALLENATORE: Salerno.
ARBITRO: Fiore di Paola. Assistenti Sciammarella di Paola e Rispoli di Locri.
RETI: 41’ Tricarico, 51’ Corsale.
NOTE: circa 900 spettatori (anche ospiti). Ammoniti Leta (VL) e Ginobili (I.C.R.). Angoli: 4-7. Rec: 1′ pt e 4′ st.

Antonio Gatto

Pubblicità

Pubblicità