Sport

Battuta d’arresto per la Raffaele Lamezia in casa del Leverano

Battuta d’arresto per la Raffaele Lamezia sconfitta in casa del Leverano nonostante una buona prestazione.

La squadra lametina parte bene contro la terza in classifica ed il primo set procede in parità, e con grande determinazione impone ai padroni di casa un vantaggio di 10 a 8.
Il Leverano prova a riportarsi in parità, ma la Raffaele controlla bene la tensione e mantiene il vantaggio con il capitano Sacco che con due ace trascina la squadra sul 12-11.
Con un bel gioco di squadra e con una buona prestazione tecnica, i gialloblu procedono in vantaggio fino a 19-17.  Ma il Leverano recupera terreno e si porta sul 22-21, e poi chiude il set in rimonta, 25-22.

Il secondo set vede in campo una Raffaele Lamezia ancora più determinata e concentrata.
Il risultato iniziale di 2 a 4 per i pugliesi, infatti, non scalfisce il pathos lametino che porta i gialloblu a recuperare, portandosi sul 6-6. Da questo momento, sono gli ace di Citriniti che puniscono i padroni di casa e la Raffaele si porta in vantaggio per 10-6. I lametini hanno ingranato bene la marcia e procedono senza tentennamenti mantenendo il vantaggio. Ed ancora con un ace del capitano, arriva il 24-16 e la vittoria del set 25-16. Uno pari.

Il terzo set inizia bene per i lametini che insidiosi, si portano subito sul 10 a 8, continuando bene fino al 14-12. Qualcosa però, comincia a cambiare e nonostante un cartellino rosso per il Leverano, la Raffaele inizia a subire la tensione lasciando terreno ai pugliesi che ne approfittano per andare in vantaggio 18 a 14.
I lametini non rientrano in partita ed il Leverano aumenta il vantaggio, portandosi sul 21-14. Escono per i lametini, Sacco e Piedepalumbo ma non si trova la quadra e velocemente, i padroni di casa si portano sul 24-17, chiudendo il terzo set, 25-17.

Procede in equilibrio il quarto set, punto su punto 3-3, 4-4, 6-6. Ed è però sul 8-6 dei pugliesi che la Raffaele Lamezia, comincia a perdere la concentrazione, concedendo troppo spazio ai padroni di casa che vanno avanti, indisturbati, fino al 17-8.
Provano a reagire i lametini ma il Leverano, non concede spazio e chiude il quarto set 25-16.

Una sconfitta immeritata per la Raffaele Lamezia che ha egregiamente ed in più di un’occasione impensierito la corsa ai play-off della terza in classifica.
Una prova che dovrà dare alla Raffaele Lamezia gli stimoli giusti in vista del derby di domenica prossima, in casa contro la Conad.

Pubblicità

Pubblicità