Eventi&Cultura

La commedia Bello di Papà nel ricordo del piccolo Antonio Federico

Si terrà lunedì 6 Marzo, alle ore 12, presso la sala consiliare “G. Napolitano”, la conferenza stampa di presentazione della commedia Bello di Papà con Biagio Izzo e regia di V. Salemme, che andrà in scena l’11 marzo, al Teatro Grandinetti, nel ricordo del piccolo Antonio Federico.
Bello di PapàL’evento, inserito nel cartellone della rassegna teatrale “Vacantiandu”, organizzata dall’associazione I Vacantusi, in collaborazione e con il patrocinio del comune di Lamezia terme, rappresenta un omaggio al piccolo Antonio, appassionato di quel teatro che è vita.

Ed è in ricordo di Antonio Federico che anche quest’anno, è stato portato avanti, un progetto teatrale a lui dedicato e pienamente condiviso dalla sua famiglia, rivolto ai ragazzi delle scuole medie, destinatari di laboratori finalizzati ad avvicinare al mondo del teatro, per leggere la realtà attraverso il linguaggio scenico e per imparare a gestire le proprie emozioni, senza vanificare il tempo e portando avanti la passione di Antonio.

Non un ricordo meramente celebrativo – hanno dichiarato dalla direzione artistica dei Vacantusi – ma vita, concretamente tangibile sul palco di un teatro che è finzione scenica ma realtà umana.

Saranno presenti:

Il sindaco, Paolo Mascaro

L’assessore alla cultura, Graziella  Astorino

Il Presidente dell’associazione I Vacantusi, Nico Morelli

La Famiglia Federico

Il Regista, Giovanni Carpanzano

Il Dirigente Scolastico – Istituto Comprensivo Sant’Eufemia, Fiorella Careri

Il Dirigente Scolastico – Istituto Comprensivo Saverio Gatti, Anna Maria Rotella

Addetto stampa I Vacantusi, Pasqualino Natrella

Pubblicità

Pubblicità