Botricello, pescatori annegati: in corso le indagini

In Cronaca On
- Updated

Due pescatori annegati nello Jonio catanzarese,  aperta inchiesta

BOTRICELLO. Ieri Michele Costa ed Antonio De Fazio, due pescatori amatoriali rispettivamente di 77 e 70 anni, sono usciti per una battuta di pesca, ma hanno trovato la morte.

I due anziani pescatori sono annegati al largo di Botricello, nello Jonio catanzarese.

In base a quanto emerso da una prima ricostruzione, i due pescatori sono finiti in acqua dopo che la piccola imbarcazione con cui avevano preso il largo si è ribaltata a causa del mare molto agitato.

A trovare i corpi senza vita dei due uomini sono stati trovati dai mezzi navali della capitaneria di porto, della polizia e dei carabinieri. Le forze dell’ordine, allertate dalle segnalazioni dei familiari, si erano infatti attivate per la ricerca dei due pescatori.

Sulla morte di Costa e De Fazio la Procura della Repubblica di Catanzaro ha aperto un’inchiesta.
Redazione

Articoli Correlati

Ruberto sollecita incontro tra commissari e consulta su Teatro Grandinetti

Ruberto sollecita incontro tra commissari e consulta su Teatro Grandinetti

Non avendo ricevuto ad oggi, nessun riscontro sull’incontro da noi richiesto, il consiglio direttivo della consulta delle associazioni si

Read More...
Carlo Tansi

Rischio sismico in Calabria, Tansi: “Affermare la cultura della prevenzione”

L'intervento di Carlo Tansi a "Buongiorno Regione" (altro…)

Read More...
Lamezia, Gianturco e Mastroianni: Urgono interventi nelle zone montane

Lamezia, Gianturco e Mastroianni: Urgono interventi nelle zone montane

“Da tempo segnaliamo i continui disagi per i cittadini che vivono nelle zone montane della città ma nulla di

Read More...

Mobile Sliding Menu