Caraffa, sequestrata area di riversamento materiali inerti

In Cronaca On

Nel pomeriggio del 16 febbraio a Caraffa di Catanzaro, militari della Compagnia Carabinieri di Girifalco in sinergia con personale del Gruppo Carabinieri Forestale di Catanzaro, hanno verificato come in un terreno di proprietà comunale, attiguo al campo sportivo, personale di una impresa attualmente impegnata in lavori pubblici nel paese avesse indebitamente riversato materiali inerti, residuo di demolizione, in un avvallamento alluvionale franante in un dirupo.
materiali inertiDopo i primi accertamenti l’area è stata posta sotto sequestro, così come un mezzo escavatore dell’impresa trovato sul posto.
Il responsabile dell’impresa è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.
Il servizio, si inserisce nel quadro della quotidiana vigilanza dell’Arma sui lavori pubblici, anche nell’ottica di una sempre maggiore sensibilità per la tutela dell’ambiente.

Articoli Correlati

Incidenti stradali: un morto a Rende

Incidenti stradali: un morto a Rende

Un pensionato di 73 anni, Antonio Panza, residente a Castiglione Cosentino, é morto dopo essere rimasto coinvolto in un

Read More...

Libri, una Giornata mondiale tra vita e rose

I libri come chiave di verità, oggi la Giornata mondiale patrocinata dall'Unesco (altro…)

Read More...

Pd lametino, l’inerzia politica raccontata da Giovanni Cimino

Cofondatore del circolo pd di Lamezia-Nicastro, Giovanni Cimino fornisce un'analisi circa le condizioni attuali del partito (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu