Calabria Scuola

Catanzaro: seconda tappa iniziativa #socialvirus “io conosco”

Si è svolta nella giornata di lunedì 30 gennaio, nell’Istituto Maresca, sito in Catanzaro, la seconda tappa programmata del progetto #socialvirus “io conosco”.

L’iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai giovani degli Istituti Superiori delle province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia sui temi del bullismo e della sicurezza informatica è promossa da: Adiconsum Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, FNS CISL Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, CISL Scuola Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, SIULP provinciale di Catanzaro e patrocinata dalla UST CISL di Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia.

Una seconda tappa che in realtà si sostituisce alla giornata di lancio del 23 u.s. che non ha potuto avere luogo a causa delle pessime condizioni meteorologiche che hanno causato la chiusura delle scuole in tutta la provincia catanzarese.

Il progetto che, si ricorda, mira a sensibilizzare i giovani dai rischi connessi alluso improprio di internet e dalla odiosa pratica del bullismo, ha coinvolto anche uomini e donne del mondo delle istituzioni, attraverso la partecipazione della Polizia di Stato nella persona di Saverio Salerno – esperto in crimini informatici del SIULP della Provincia di Catanzaro, e della scuola, attraverso il contributo dei dirigenti scolastici, che in questa giornata è rappresentata dalla Dirigente Scolastica Dottoressa Maria Murrone.

Prossimi appuntamenti, previsti entro la prima decade di febbraio p.v. con i giovani della provincia di Vibo Valentia.

Pubblicità

Pubblicità