Sport

Conad Lamezia Volley a Gioia del Colle, con il ricordo di Simona nel cuore

È ancora scosso tutto l’ambiente pallavolistico lametino e non solo, per la scomparsa della pallavolista lametina Simona Di Cello. Una notizia triste ed improvvisa che ha toccato anche i giocatori della Conad Lamezia Volley dato il forte rapporto di amicizia che legava numerosi atleti alla sfortunata ragazza.

SimonaE la società biancoazzurra ieri, con una nota sulla propria pagina ufficiale, ha espresso il proprio dolore per la prematura scomparsa di Simona unendosi al cordoglio della famiglia.
Conad Lamezia, quindi, che si appresta ad affrontare domenica pomeriggio la capolista Gioia del Colle con un nodo in gola e che scenderà in campo con il ricordo di Simona nel cuore.
Il campionato di Serie B maschile, dunque, nella ventesima giornata prevede un match durissimo per i lametini che al cospetto avranno una squadra che fin qui non ha mai perso un match (ed in un solo caso ha perso punti per strada ovvero in un 3-2 sul campo della vice capolista Taviano).
Dopo l’imprevista battuta d’arresto di Domenica scorsa contro il Potenza, con diverse recriminazioni arbitrali, la Conad Lamezia è chiamata ad una grande prova di forza da qui alla fine della stagione.
Ovviamente i tifosi lametini non si aspettano un clamoroso exploit sul campo della capolista, dove comunque racimolare qualche punto sarebbe utilissimo per il morale nonostante i tanti giocatori acciaccati, ma sicuramente vorranno che in campo gli atleti lametini diano il tutto per tutti per centrare una salvezza che data la qualità del gruppo sarebbe a dir poco alla portata.
Il match, con inizio alle ore 18, sarà arbitrato dai direttori di gara Ayroldi Raffaella e Tribuzio Giuseppe entrambi della sezione provinciale di Bari.

Pubblicità

Pubblicità