News Politica

Coordinamento sanità 19 Marzo, sit-in di protesta il 22 Febbraio

Come annunciato lo scorso sabato 10 Febbraio, il “Coordinamento sanità 19 Marzo” sta organizzando la manifestazione/sit-in per il prossimo giovedì 22 Febbraio – dalle ore 9 – davanti l’ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme, attraverso la quale tutti i cittadini, associazioni, sigle sindacali, medici, infermieri, comitati dello sport, singoli e gruppi sociali, anche del comprensorio, potranno dare voce ad una Città ed il suo hinterland che, in campo sanitario (come in tantissimi altri) viene più volte riconosciuta come importantissima da tutti, anche per le strutture già in essere, ma che nei fatti continua ad essere bistrattata.
22 FebbraioComunicato Stampa
Tantissimi i comunicati stampa di altrettante associazioni o comitati tesi a dare attenzione al problema Sanità a Lamezia, adesso è il momento di essere però presenti in Piazza(!).
Negli scorsi anni ci hanno anche dato rassicurazioni sulla non chiusura di reparti, sulla riapertura di altri, ma quando? Ci avevano rassicurati sulla istituzione di un tavolo tecnico-politico-sociale che si sarebbe dovuto rivedere entro e non oltre la seconda metà di Dicembre scorso.
A distanza di due mesi, e nonostante i solleciti fatti con più mezzi, non siamo mai stati ricontattati(!).
Lamezia non è solo bacino di voti, ma anche bacino di utenti che necessitano della Sanità o di altri servizi(!).
La voce di noi tutti, spesa per il NOSTRO ospedale, del prossimo 22 Febbraio sarà inoltre destinata poi, riteniamo, ad avere eco anche in ogni altra tematica che vede Lamezia ormai piegata.
Il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e i consiglieri regionali lametini insieme ai deputati nazionali che dovevano rappresentare e tutelare il nostro territorio si sono dimostrati miopi e totalmente insensibili rispetto ad una problematica cosi importante quale la sanità.

Coordinamento sanità 19 Marzo

Pubblicità

Pubblicità