Cosenza vince le Cartoniadi della Calabria

In Attualità On
- Updated

Cosenza vince le Cartoniadi della Calabria, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone organizzato da Comieco – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – e dalla Regione Calabria.
Cartoniadi della CalabriaComunicato Stampa
Grazie ad un incremento significativo della raccolta (quasi il 50% e con un pro capite che da 40 kg/ab ha raggiunto i 60 kg/ab, ben oltre il pro capite nazionale di 53 kg/ab), il Comune di Cosenza si è aggiudicato il titolo di campione del riciclo e il premio di 30.000 euro messo a disposizione da Comieco.
Secondo e terzo rispettivamente si sono posizionati i comuni di Catanzaro e Reggio Calabria.
Per un mese intero, dall’1 al 31 dicembre 2017, i comuni di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Reggio Calabria e Vibo Valentia si sono sfidati in una gara di raccolta differenziata di carta, cartone e cartoncino raggiungendo, in media, importanti risultati.
Dopo Cosenza, infatti, Catanzaro ha registrato un incremento della raccolta raggiungendo un pro capite appena sotto i 52 kg/ab, in linea con il dato nazionale.
Bene hanno fatto anche i cittadini di Reggio Calabria con un aumento della raccolta di carta e cartone di oltre 33% e quelli di Lamezia Terme con un +7%.
Il miglioramento della performance di raccolta differenziata e l’allineamento verso la media nazionale è uno degli obiettivi principali della Giunta Oliverio.
Anche quest’anno – ha rimarcato l’Assessore Regionale all’Ambiente Antonella Rizzo – con il 35/40% abbiamo raddoppiato le percentuali di raccolta differenziata.
Un risultato che va ascritto anche all’impegno fattivo delle Amministrazioni comunali, che abbiamo e stiamo supportando attraverso dei finanziamenti mirati, volti a potenziare e avviare la raccolta differenziata.
L’iniziativa delle Cartoniadi organizzate e promosse da Comieco si inserisce in questa attività e dimostra che la Calabria è sulla strada giusta per giungere ai più alti livelli di performance di raccolta e in linea con gli standard nazionali ed europei.”
Durante il mese di dicembre, la raccolta differenziata di carta e cartone nei comuni coinvolti nella gara è cresciuta collettivamente del 21%, rispetto al periodo maggio-settembre 2017 (riferimento di partenza per la competizione) e il pro capite medio è arrivato a 37 kg/abitante – ha dichiarato Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco – Il positivo risultato delle Cartoniadi indica quanto i comuni siano sulla buona strada per migliorare ulteriormente la loro performance: il mantenimento dell’incremento ottenuto nel mese di gara potrebbe portare, in un anno, ad una crescita complessiva della raccolta di carta e cartone di oltre 3.000 tonnellate”.

Articoli Correlati

la Conad Lamezia vince contro la Gupe-LameziaTermeit

La Conad Lamezia batte la Gupe al tie-break

Una vittoria faticosa per la Conad Lamezia che espugna Catania e conferma il primato (altro…)

Read More...
Sangue infetto, conferenza al Liceo Galilei di Lamezia Terme

Sangue infetto, conferenza al Galilei di Lamezia

S’e’ discusso dello scandalo del sangue infetto stamattina con alcune classi quarte del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Lamezia

Read More...
maltempo-LameziaTermeit

Tempo instabile sulla Calabria, la Protezione civile dirama allerta meteo

La Protezione civile Calabria ha diramato un'allerta meteo per la giornata di domani, domenica 22 aprile. (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu