Eventi&Cultura

Ester Grossi e Sara Bonaventura in esclusiva al CRAC

Ester Grossi e Sara Bonaventura presenteranno in esclusiva a CRAC una mostra che, sarà un’occasione, per il visitatore, di entrare all’interno di un loro studio “temporaneo” e quindi nel loro processo creativo.
Ester Grossi e Sara BonaventuraEster realizzerà un wall painting, in linea con i suoi ultimi lavori incentrati sul tema del ritratto celato, prendendo spunto da un fotogramma del video “Moonbow Thief” della stessa Sara Bonaventura, sviluppandolo con un linguaggio a metà strada tra figurazione ed astrazione.
Sara presenterà una selezione di video e degli inediti, delle serigrafie e delle stampe risograph, tratte da un fotogramma di una parte animata di un suo lavoro video.
Un percorso inverso a quello del montaggio; un keyframe verrà sviluppato nello spazio anziché nel tempo di una timeline. La catena di ripetizioni tipica dell’animazione, ma anche della stampa, verrà rimessa in gioco grazie a nuove combinazioni di variabili cromatiche. Proseguendo un processo di de-costruzione del linguaggio, già inerente al video stesso.
Le opere presentate in occasione della mostra, saranno spunti di partenza per un videoclip a quattro mani, che le due artiste andranno a realizzare per un brano inedito della musicista finlandese Lau Nau.
La residenza presso il CRAC, sarà quindi per loro, un’occasione per fondere i rispettivi linguaggi in un’unica opera multidisciplinare.
ESTER GROSSI è nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Si dedica da anni alla pittura ed ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; e’ finalista del Premio Cairo 2012.
Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema, musica e teatro, cover di album di band internazionali e collabora frequentemente con musicisti e video-artisti per la realizzazione di progetti multidisciplinari. Nel 2015 ha creato, in collaborazione con la fashion designer Giulia Marani, la collezione Sunrise SS16 ispirata al suo progetto Lumen.

SARA BONAVENTURA è un’artista visiva laureata in Storia dell’Arte.
Ama interpolare il suo girato con innesti di animazioni frame by frame e con foundfootage. Come videomaker indipendente ha collaborato con performer e musicisti, fra cui Carla Bozulich e la Constellation Records, girando videoclip e curando visuals.
Presente in festival italiani e all’estero: recentemente due corti sono stai proiettati all’Anthology Film Archives, sezione NewFilmmakers NY, all’Other Cinema nell’ATA Gallery di San Francisco.
Nel 2014 ha vinto il Premio Regione Veneto al Lago Film Fest, nel 2015 è stata scelta per una residenza al Frans Masereel Centrum (in Belgio) e nel 2016 da Joan Jonas per un workshop in residenza alla Fundación Botín (in Spagna).
A gennaio sarà in residenza presso gli studi di Signal Culture (USA).

*La mostra sarà visitabile fino al 2 aprile, tutti i giorni – eccetto lunedì – dalle 16:00 alle 21:00.​
LA RASSEGNA
“LIGHTS IN THE STORM” è la seconda stagione organizzata dal CRAC | Centro di Ricerca per le Arti Contemporanee di Lamezia Terme (CZ): arti visive, danza, musica, installazioni, djset ed eventi legati al food di qualità.
Il titolo viene fuori da una riflessione sul rapporto tra il territorio e le realtà di operatori culturali coesistenti a CRAC:
“In questi ultimi due anni abbiamo assistito ad una voglia di mettersi al lavoro, ad una necessità di progresso da parte degli operatori locali, ad un desiderio di ricreare nella nostra terra ciò che esiste da tanti anni nel resto dell’Italia” – spiega la curatrice Nicoletta Grasso – “Ci è venuta quindi in mente la tempesta, in rapporto al senso di rabbia che un giovane calabrese poteva provare fino a qualche anno fa non trovando qualcosa di stimolante da fare: una mostra, uno spettacolo di ricerca, un concerto di musica elettronica ad esempio.
E le luci di cui parliamo sono proprio le realtà come CRAC che in questa rassegna, come nella scorsa, mira a mixare diversi linguaggi artistici caratteristici della contemporaneità”.

Calendario appuntamenti febbraio – maggio 2017:

6 – 17 febbraio: residenza + performance di Matteo Sedda | danza contemporanea
10 febbraio – 5 marzo: Annabella Cuomo | arti visive
16 febbraio – 5 marzo: Paolo Pisani & Giuseppe Torcasio | fotografia
6 – 19 marzo: residenza + exhibition di Fosca Democrito & Carô Gervay | arti visive vs fotografia
16 marzo: Yombe | musica
20 marzo – 2 aprile: residenza + exhibition di Ester Grossi & Sara Bonaventura | arti visive
3 – 23 aprile: residenza + exhibition Chiara Dellerba & Antonio Abatangelo | arti visive
24 aprile – 4 maggio: residenza + exhibition Andreco & Meta- | arti visive vs musica
8 – 21 maggio: residenza + exhibition Savina Tarsitano + Dinu Flamand | arti visive vs scrittura

*Tutti gli artisti realizzeranno durante le loro residenze anche dei workshop assieme agli studenti delle scuole e degli istituti di Lamezia Terme (CZ)

CONTATTI
CRAC | Centro di Ricerca per le Arti Contemporanee
Via Piersanti Mattarella, 11
88046, Lamezia Terme (CZ)
info@crac.eu / +39 334 1795480

Direzione Artistica: Nicoletta Grasso
nicoletta.grasso@gmail.com

Ufficio Stampa: Daccapo Creative Agency
daccapocreativeagency@gmail.com

Pubblicità

Pubblicità