Cz Lido: sventato furto a centro scommesse

In Calabria, Cronaca On
- Updated

In soli cinque minuti sventano un furto ad un centro scommesse. Alla pattuglia in servizio dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro sono, infatti, bastati soli cinque minuti dalla segnalazione del sistema di videosorveglianza per arrivare sul posto, una nota agenzia di scommesse di Catanzaro Lido e mettere in fuga due malviventi.

centro scommesse Che avevano tentato di forzare la serranda per compiere un furto ai danni dell’agenzia di scommesse. Erano le ore 01.55 della notte tra il 2 e il 3 gennaio, quando le telecamere del sistema di videosorveglianza in collegamento costante con la centrale operativa dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro, segnalavano la presenza di due persone con un flessibile, mentre erano intente a tagliare le serrature della serranda.
Ma come detto, dopo solo cinque minuti, alle ore 02.00 le due Gpg in servizio di pattuglia di zona, arrivavano sul posto facendo dileguare i due malviventi, costretti ad andar via a mani vuote.
Avvertite immediatamente le forze dell’ordine che prontamente arrivavano per le verifiche del caso, e il proprietario del centro scommesse che a sua volta faceva giungere all’agenzia un dipendente.
Furto sventato, dunque, grazie all’integrazione tra la videosorveglianza e il pronto intervento dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro.

Articoli Correlati

Lamezia, analisi del voto tra sconfitte e vittorie clamorose

Lamezia, analisi del voto tra sconfitte e vittorie clamorose

Pino D’Ippolito deputato del Movimento 5 Stelle, Antonio Viscomi deputato del Pd; Aquila Villella e Laura Fazzari, candidate alle

Read More...
Ruberto sollecita incontro tra commissari e consulta su Teatro Grandinetti

Ruberto sollecita incontro tra commissari e consulta su Teatro Grandinetti

Non avendo ricevuto ad oggi, nessun riscontro sull’incontro da noi richiesto, il consiglio direttivo della consulta delle associazioni si

Read More...
Carlo Tansi

Rischio sismico in Calabria, Tansi: “Affermare la cultura della prevenzione”

L'intervento di Carlo Tansi a "Buongiorno Regione" (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu