Litweb

Dejavu come regalo di compleanno

Dejavu, come regalo di compleanno a Salvatore e a tutti voi.

dej
Apparente, il loro album che ieri sera suonano e cantano nella libreria Tavella.
Ascoltiamo “Fragile”
Un inabile pensiero che mira all’esultanza
Ascoltiamo Il mio paese
Il mio paese è a forma di scacchiera ma senza i re i cavalli e la regina. Borgia
Intanto leggo Solo il mimo canta al limitare del bosco- di Walter Tevis
dejavu

Apparente, dice Salvatore,  sono momenti, attimi, storie, emozioni, stati d’animo già vissuti o immaginati inconsciamente.  Con Giovanni  amici da circa 20 anni  suoniamo da insieme da circa 15. L’idea di riprendere a suonare assieme nasce nel Febbraio del 2013, durante una cena tra di noi (Salvatore e Giovanni), nella quale decidemmo di chiamare DeJavu il progetto di una vita suonata insieme. Ci si riuniva quasi tutte le sere tra chiacchiere e musica, si cantava qualche brano che richiamava sonorità già vissute in passato con band del passato come MusaVenale, fondate da noi nel 2000. Per questo DeJavu
k
Salvatore Chiarella è  la voce del gruppo, e ieri sera festeggiava il suo compleanno cantando e suonando con il  gruppo. Splendido modo di festeggiare, disse Daniela Rabia nel presentarli.
Salvatore nato a Borgia il 29 novembre del 1980; ha conseguito la la Laurea in Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo (DAMS) presso l’Università della Calabria.  L’8 agosto 2015 la “Calabria che Rema” lo  ha premiato per l’impegno e il lavoro artistico svolto in Calabria e per la Calabria.
j
I sogni, quelli veri, a volte si avverano e travolgono con una forza dirompente… ”Apparente” è il sogno dei Dejavu che prende forma. L’album, pubblicato dalla Hydra Music, è stato presentato all’interno del Museo del Rock di Catanzaro, a luglio di questo anno  alla presenza di Gianvito Casadonte, direttore artistico del Magna Graecia Film Festival, e Daniele Rossi, della Caffè Guglielmo. Presente anche Tiziana De Simone di Emergency perché una parte del ricavato delle vendite dei cd sarà devoluto in beneficenza. Salvatore Chiarella (voce e e chitarra), Giovanni Posella (voce e chitarra), Luca Migliazza (batteria) e Luca Chiarella (basso ): questi i nomi dei componenti del gruppo rock.
dej
e… con Matilde che sta sul pianoforte a suonare insieme a Luca, e con Domenico Dara ed il suo Breve trattato sulle coincidenze, romanzo che da Borgia passò per andare a San Floro e per  poi restare col postino di Girifalco,  noi auguriamo che questo gruppo canti e suoni per valli e per monti seguendo con  il postino e Matilde la via maestra della poesia. Evviva

Ippolita Luzzo

Add Comment

Click here to post a comment

Pubblicità

Pubblicità