Sport

Il direttore d’orchestra è ancora lui: Manuel Coscione!

Le dichiarazioni del capitano giallorosso dopo la sua riconferma

Manuel Coscione al palleggio - LameziaTermeit
Manuel Coscione al palleggio (foto Zani Lega Volley)

Comunicato Stampa

Arriva la seconda conferma in casa Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Dopo Davide Marra, arriva la riconferma ufficiale di un altro senatore giallorosso, già capitano del club calabrese: Manuel Coscione.

L’esperto palleggiatore piemontese, classe 1980, si appresta, dunque, a disputare la quinta stagione con la casacca della Tonno Callipo dopo quelle del 2010-11, 2011-12, 2012-13 e 2016-17.

Vibo Valentia è diventata la sua seconda casa e dopo l’ultima (ottima) stagione disputata era quasi naturale che il rapporto continuasse. Quattro nomination MVP, più volte decisivo con le sue giocate, capitano e leader carismatico di un gruppo che è andato oltre le aspettative di inizio stagione, Coscione è pronto a (ri)tuffarsi in una nuova entusiasmante sfida alla soglia dei 38 anni.

“C’è molta soddisfazione e a livello personale sono davvero felice di questa riconferma perché Vibo Valentia rappresenta per me la mia seconda casa. Tra me e la società c’è ormai una stima ed una fiducia reciproca. Conosco molto bene l’ambiente e so che c’è l’ambizione e la voglia di crescere e migliorare nel percorso di crescita che abbiamo intrapreso nell’ultima stagione.

Sono molto contento che ci sia ancora Davide Marra e credo che, insieme a coach Tubertini – il quale ha già avuto modo di tracciare le sue prime linee guida – ci siano tutte le condizioni per iniziare un percorso che porti alla creazione di un gruppo coeso.”

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Pubblicità

Pubblicità