Politica

Elezioni, Libera: “Auspichiamo candidature di manifesta integrità”

“I partiti evitino candidati che hanno condanne o procedimenti giudiziari in corso per reati di particolare rilevanza sociale, vista la funzione pubblica da esercitare.”

La nota stampa di Libera Catanzaro sulle prossime elezioni amministrative:

Nei mondi della politica già cominciano a circolare i primi nomi dei candidati, in vista delle elezioni locali di giugno 2017. In linea con le attività che già da tempo Libera promuove e svolge su tutto il territorio nazionale sul tema della lotta alla corruzione, il coordinamento di Libera Catanzaro ha deciso di porre una prima sfida a tutte le forze politiche, indipendentemente dal loro colore.

“In occasione delle prossime elezioni, auspichiamo candidature di manifesta integrità e senza macchia anche a Catanzaro. In particolare – continua – chiediamo sin da subito che tutte le forze politiche, qualunque sia il loro colore, scelgano al loro interno candidati di specchiata integrità e moralità, a partire dai candidati a sindaco, degni di rappresentarci e decidere per tutti noi in rispetto dell’articolo 54 della Costituzione”.
Se è sacrosanta la presunzione di innocenza, Libera Catanzaro auspica che la città non debba confrontarsi con quei candidati che hanno condanne, o procedimenti giudiziari in corso per reati di particolare rilevanza sociale vista la funzione pubblica da esercitare, oltre che per mafia e corruzione.

“Chiediamo poi – conclude nella nota il coordinamento – che le forze politiche, fin da questa fase, considerino l’apertura alla società civile e il ruolo della cittadinanza attiva come una opportunità irrinunciabile. Pertanto, ogni candidato, qualora eletto, è invitato a garantire la massima trasparenza ed a favorire partecipazione civica ai processi decisionali”.

Pubblicità

Pubblicità