Sport

Final Eight: Ferrini visiona il Palasparti

E’ sceso appositamente oggi da Roma per fare il punto della situazione con il Comune e la Royal Team, organizzatore delle Final Eight dei prossimi 10-11-12 marzo: parliamo di Umberto Ferrini, Delegato della Divisione Calcio a Cinque per il calcio femminile e per le relative Nazionali.
“E’ stata una scelta difficile quella di Lamezia Terme – spiega Ferrini – ma passata con convinzione da parte dell’intera Divisione, presidente Montemurro in testa. Abbiamo scelto Lamezia perché lo merita per quanto ha fatto in questi pochi anni, ma soprattutto per il grande entusiasmo di pubblico che trascina la Royal Team Lamezia nelle sue gare interne e non”.
Ferrini accompagnato dal presidente Mazzocca e dal dg Vasta si è recato in mattinata al Comune di Lamezia Terme ed ha incontrato il sindaco Paolo Mascaro e l’assessore allo sport Graziella Astorino .
Da loro Ferrini ha ricevuto il massimo sostegno per quanto di propria competenza, affinchè Lamezia Terme attraverso la Royal organizzi al meglio l’importante manifestazione delle Final Eight, offrendo totale disponibilità. Quindi nel pomeriggio Ferrini si è spostato presso la struttura che ospiterà le Final Eight, ovvero il PalaSparti.
Qui erano presenti altri collaboratori della Royal tra cui Ruberto addetto alla Sicurezza ed il consigliere comunale Gianturco.
Nel suo breve sopralluogo, alla presenza anche del gestore della struttura, Ferrini ha indicato i necessari interventi che occorrerà effettuare per presentare il Palazzetto nelle migliori condizioni per questo evento di portata nazionale. Che, lo ricordiamo, coinvolgerà ben otto squadre, compresa la Royal Team Lamezia e le rappresentanti di altre cinque regioni.
“Lamezia ha un’altra bella occasione – aggiunge Ferrini – al di là dell’ottimo torneo che sta portando avanti, per mostrare tutte le proprie potenzialità e capacità. Sono certo che i presidenti Mazzocca e Vetromilo tutto il loro staff e le Istituzioni sapranno cogliere questa opportunità, confermando quanto di buono sta facendo in questi anni”.
Prima di riprendere il volo per Roma, Ferrini ha voluto salutare la squadra della Royal Team Lamezia che aveva completato la seduta di allenamento, spronando le ragazze ad impegnarsi e a ben figurare premiando così gli sforzi fatti dalla loro società.

Pubblicità

Pubblicità