Malati Cronici: incendio campo rom, trovare una risposta definitiva

In Politica On
Intervento dei vigili del fuoco

I vigili del fuoco sono intervenuti nel campo nomadi di Scordovillo, a Lamezia Terme, per spegnere un nuovo incendio appiccato per incenerire cataste di pneumatici e rifiuti solidi di vario genere.

Intervento dei vigili del fuoco - risposta definitiva
Intervento dei vigili del fuoco

Comunicato Stampa

Il rogo, l’ennesimo verificatosi nell’area dove insiste l’insediamento rom, ha sprigionato una fumata nera e densa che ha immediatamente provocato disagi al vicino ospedale e alle abitazioni della zona anche se non sono stati registrati casi di persone ferite o intossicate.
Numerose sono state le chiamate alla sala operativa del 115. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno scortato le squadre di vigili del fuoco e gli automezzi permettendo lo spegnimento delle fiamme in sicurezza.
Per avere ragione del rogo sono state necessarie diverse ore di lavoro.
C’è qualcosa che non funziona. Possibile che ancora dobbiamo assistere a tutto questo?
Riteniamo sia un fatto scandaloso dove la politica e non solo non riescono a trovare una risposta definitiva.
E’ inconcepibile. Le forze dell’ordine e la magistratura devono mettere fine a tutto questo, intervenga il Prefetto e se necessario anche il Ministro degli Interni ma per favore, basta.

Il Comitato Malati Cronici del Lametino

Articoli Correlati

Ruberto sollecita incontro tra commissari e consulta su Teatro Grandinetti

Ruberto sollecita incontro tra commissari e consulta su Teatro Grandinetti

Non avendo ricevuto ad oggi, nessun riscontro sull’incontro da noi richiesto, il consiglio direttivo della consulta delle associazioni si

Read More...
Carlo Tansi

Rischio sismico in Calabria, Tansi: “Affermare la cultura della prevenzione”

L'intervento di Carlo Tansi a "Buongiorno Regione" (altro…)

Read More...
Lamezia, Gianturco e Mastroianni: Urgono interventi nelle zone montane

Lamezia, Gianturco e Mastroianni: Urgono interventi nelle zone montane

“Da tempo segnaliamo i continui disagi per i cittadini che vivono nelle zone montane della città ma nulla di

Read More...

Mobile Sliding Menu