Cronaca

Klaus Davi intervista Davigo, presidente Associazione Nazionale Magistrati

Le dichiarazioni di Piercamillo Davigo, presidente Associazione Nazionale Magistrati (Anm), intervistato dal massmediologo Klaus Davi.

DAVIGO: “Goi consegnino nominativi iscritti a commissione antimafia”
“Non è affatto un loro diritto, per il semplice motivo che le associazioni segrete sono vietate dalla Costituzione. La massoneria sostiene infatti di non essere un’associazione segreta, ma di essere un’associazione riservata. La commissione parlamentare antimafia è un’autorità e, a richiesta dell’autorità, li devono consegnare”. Lo ha dichiarato Piercamillo Davigo, Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, intervistato dal massmediologo Klaus Davi per il programma KlausCondicio, in occasione dell’uscita del suo ultimo libro: “Il Sistema della Corruzione”, Editori Laterza.

DAVIGO: “Calabria disastrata? Cittadini chiedano conto a governi locali”
“Il problema di fondo è questo: sono state trasferite ingenti somme, una volta dallo Stato nazionale, e poi dall’Unione Europea, alle Regioni meno fortunate, diciamo meno ricche dal punto di vista dell’attività produttiva. E, se non si sono ottenuti risultati, bisogna interrogare i governi locali: Provincie e Regioni. Si sostiene in questo Paese, da molti anni, che, avvicinando il Governo ai cittadini, dovrebbero esserci dei miglioramenti. A me non sembra che ciò sia avvenuto nelle regioni del Sud. Allora il problema è interrogarsi sul livello di partecipazione della cittadinanza al controllo dell’attività degli eletti”. – ha affermato Davigo.

DAVIGO: “Non ho idea dei soldi che sono stati spesi per Expo” 
“Ci sono due modi per non dare le notizie: il primo è quello di non darle, il secondo è quello di metterle in mezzo tante altre cose, per cui non si riescono a capire. In generale mi piacerebbe sapere come vengono ubicati i soldi delle imposte. E, al momento, non lo so”. – ha dichiarato Davigo.

Pubblicità

Pubblicità