Eventi&Cultura

La separazione delle carriere dei magistrati, convegno in memoria dell’Avv. Mauro

Sabato 4 marzo alle ore 9.00 presso la Sala Consiliare “Napolitano” del Comune di Lamezia Terme si terrà un convegno su “La separazione delle carriere dei magistrati”, in memoria dell’Avvocato Carlo Mauro.

La separazione delle carriere dei magistrati, programma

L’evento è organizzato dal Lions Club di Lamezia Host in collaborazione con l’Unione delle Camere Penali Italiane, la Camera Penale di Lamezia Terme e con il Patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Lamezia Terme e del Comune lametino.

Introdurrà i lavori l’Avv. Anna Moricca, Responsabile 8.9 Circoscrizione Service, Distretto Lions 108 YA ”Separazione dei poteri tra magistratura inquirente e magistratura giudicante” nonché Responsabile del Comitato Scientifico della Scuola Territoriale di Lamezia Terme. Seguiranno i saluti dell’Avv.Paolo Mascaro, sindaco di Lamezia Terme, e del Dott. Silvio Serrao del Compasso, Presidente Lions Club Lamezia Host.

Il convegno sarà suddiviso in due sessioni e vedrà la presenza e la partecipazione di illustri relatori.

La prima sessione ad oggetto “La Separazione delle Carriere e la Riforma dell’Ordinamento Giudiziario” sarà moderata dall’Avv. Giorgio Varano, Responsabile della comunicazione dell’Unione delle Camere Penali Italiane, e avrà come relatori l’Avv. Antonello Bevilacqua, Presidente COA Lamezia Terme, l’Avv. Armando Veneto, Presidente Lions Club Palmi nonché Presidente del Consiglio delle Camere Penali Italiane, e la Dott.ssa Luigia Spinelli, Sostituto Procuratore della Repubblica di Latina.

La seconda sessione avrà come oggetto “La separazione delle carriere ed il giusto processo” e sarà moderata dall’Avv. Fabio Ferrara, Consigliere della Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane. Relazioneranno l’Avv. Giuseppe Zofrea, Presidente Camera Penale di Lamezia Terme, il Dott. Giovanni Garofalo, Presidente Corte di Assise di Cosenza, e l’On. Avv. Prof. Gaetano Pecorella, già Presidente dell’Unione delle Camere Penali Italiane.

Concluderà l’Avv.Beniamino Migliucci, Presidente dell’Unione delle Camere Penali Italiane.

La partecipazione al convegno dà diritto a n. 3 crediti formativi.

Pubblicità

Pubblicità