Attualità Calabria Cronaca Lamezia Sport

La Vigor Lamezia batte per 3 a 2 il Corigliano

corigliano

* di Antonio Gatto

Torna a “casa” con 3 punti in più la Vigor Lamezia che conquista una vittoria forse utile solo per gli annali. Infatti, date le concomitanti vittorie di Isola Capo Rizzuto e Cittanovese, non cambia nulla nelle prime 3 posizioni della classifica con i vigorini che restano sempre distanti 17 punti dal secondo posto quando mancano sole 5 giornate alla fine del torneo (e, lo ricordiamo, la distanza minima dal secondo posto per disputare i play off è di 9 punti).
Sul campo neutro di Paola, data la squalifica del “D’Ippolito” rimediata in Coppa Italia, la Vigor Lamezia vince meritatamente una partita che avrebbe potuto registrare un parziale più ampio se la squadra biancoverde avesse finalizzato almeno metà delle azioni da gol create.
Il primo tempo termina, però, in parità dopo il vantaggio lametino con Mosciaro, servito dalla destra da Anile, al quale risponde Carrozza con uno splendido gol su calcio di punizione. Tutto sommato il Corigliano dimostra di non meritare la bassa posizione in classifica sviluppando diverse azioni offensive che alcune volte terminano fuori bersaglio e altre sono disinnescate dall’estremo difensore lametino Mercuri.
Nella ripresa la Vigor mantiene il possesso del pallone e, facendo valere le proprie qualità, si riporta in vantaggio con Commisso che dopo aver ricevuto il pallone da Leta riesce ad insaccare nonostante l’equilibrio precario. Torna nuovamente ad agguantare il pareggio la squadra ospite che con Levato trova un jolly che si insacca, con effetto a girare, all’angolino basso alla sinistra di Mercuri.
Il gol del definitivo 3 a 2 per i lametini lo sigla ad un quarto d’ora dalla fine Leta che dopo un calcio d’angolo liberato male fa partire un missile dal limite dell’area che finisce in rete. Vigor Lamezia che sale dunque a quota 45 punti in classifica.
Domenica prossima i biancoverdi saranno impegnati sul campo dell’Acri.

VIGOR LAMEZIA – CORIGLIANO  3-2

VIGOR LAMEZIA: Mercuri, Anile, Torcasio, Ottonello, Villella, Varricchio, Crucitti, Commisso (27’st Russo), Mosciaro, Leta (45’st Guttà), Marano (6’st Ferraro). PANCHINA: P. Marino, Iannazzo, A. Marino, Gigliotti. ALLENATORE: Gatto.

CORIGLIANO: De Luca, Filidoro, Carrozza (37’st Cava), Curatolo, Granata, Apicella (20’st Brandi), Canale, Levato, David, Calomino, Vinci (32’st Abenante). PANCHINA: Berardi, Baratta, Omar, Antonaci. ALLENATORE: Aita.

ARBITRO: Longo di Paola. Assistenti Mascali di Paola e Fanara di Cosenza.

MARCATORI: p.t. 13’ Mosciaro (VL), 22′ Carrozza (C); s.t. 4′ Commisso (VL), 14′ Levato (C), 27′ Leta (VL).

NOTE: Ammoniti Carrozza (C), Russo (VL). Recupero: 0’pt e 4’st.

*

Pubblicità

Pubblicità