Calabria

Leo Club: Francesco Bagnato eletto presidente del direttivo

Nei giorni 24, 25 e 26 marzo, presso la sala convegni dell’Hotel Sant’Angelo di Pimonte in provincia di Napoli, si è svolta la XXI Conferenza Distrettuale del Distretto Leo 108Ya, che comprende tutti i club di Campania, Basilicata e Calabria.

Francesco BagnatoLa conferenza è stata organizzata dai club di Castellammare di Stabia Terme “Enrica Liguori” e di Pompei, e ha visto la partecipazione di oltre 140 soci Leo di 28 club provenienti da tutto il Distretto 108Ya. A fare da contorno alla location scelta, il tema “LeOlimpo”, un riferimento coreografico al pantheon dell’antica Grecia.
Tante le autorità Leo e Lions presenti: Valeria Castaldo (Presidente Distretto Leo 108Ya), Vincenzo Spiezia (Immediato Past Presidente del Distretto Leo, ora socio del Lions Club Napoli Host), Agostino Testa (Chairman Distretto Lions 108Ya), Nellina Basile (Presidente del Lions Club Castellammare di Stabia Terme), Palma Esposito (Leo Advisor del club di Castellammare di Stabia Terme), Francesco Bagnato (Vicepresidente Distretto Leo), Mara Montanino (Segretario Distretto Leo), Antonio Coppola (Tesoriere), Antonietta Cesarano (Cerimoniere), Bruno Bibbò (Vicecerimoniere), Francesco Coppoletta (Vicecerimoniere), Andrea Scarpino (Delegato d’Area Calabria), diversi Officer e rappresentanti di club.
Durante la prima sessione di lavori iniziata sabato 25 marzo alle 9:30, le autorità Leo e Lions summenzionate hanno presentato le loro relazioni periodiche.
Durante la seconda sessione di lavori, iniziata nel primo pomeriggio, gli Officer hanno relazionato sviluppi e progressi dei principali service svolti dai club: TON (Tema Operativo Nazionale), TESN (Tema di Studio Nazionale), TOD (Tema Operativo Distrettuale), Comunicazione, Ambiente e vista, CulturaLeo, Area internazionale, Grandi eventi, Fame, Formazione, Giovani, Sport.
L’evento ha raggiunto la sua fase più importante la sera del 25 marzo, in occasione della presentazione del direttivo per l’anno sociale 2017-2018.
Francesco BagnatoAlla fine delle votazioni, alle quali hanno partecipato i rappresentanti di club inviati su delega, l’attuale Vicepresidente del Distretto Francesco Bagnato (Leo Club Catanzaro Host) è stato eletto Presidente, e l’attuale Delegato d’Area Campania-Basilicata Pasquale Carbone (Leo Club Palma Vesuvio Est) è stato eletto Vicepresidente.
Con l’elezione di Francesco Bagnato, la presidenza del Distretto Leo 108Ya torna in Calabria dopo ben otto anni. Durante il suo toccante intervento, il Presidente eletto Bagnato ha presentato il direttivo del prossimo anno sociale: Matilde Vitolo (Leo Club Nola “Giordano Bruno”) nel ruolo di Segretario; Salvatore Guzzo (Leo Club Cirò “Krimisa”) nel ruolo di Tesoriere; Alma Giovanna Lauri (Leo Club Palma Vesuvio Est) nel ruolo di Cerimoniere; Yves Catanzaro (Leo Club Catanzaro Host) e Lucia Frontera (Leo Club Crotone) nel ruolo di Vicecerimonieri.
L’emozione è stata tanta per tutti i presenti, come si evince dalle parole del Presidente Valeria Castaldo che, rivolgendosi alle nuove cariche, ha detto: “Siate felici di essere Leo, vivete appieno questi mesi che vi vedono attivi protagonisti di un miglioramento e di un cambiamento che, senza il vostro animo appassionato e le vostre menti brillanti, non sarebbe possibile.
Lasciate che l’esperienza associazionistica vi forgi, vi cambi, vi aiuti a far emergere il leader che è in voi e tra vent’anni ricorderete questi come gli anni più belli della vostra vita.”

Palpabile anche l’emozione di Francesco Bagnato, presidente distrettuale eletto: “Per me è un onore grandissimo ricoprire quest’incarico nel prossimo anno sociale, un onore che diventa doppio se penso che da otto anni mancava un Presidente Distrettuale dell’Area Calabria.
Sono contento della fiducia concessami da tutti i soci del distretto, dagli amici campani e lucani, e in particolare da quelli calabresi  che si sono dimostrati pronti a confermare, in ottica distrettuale, il buon lavoro fatto per tutto l’anno. Siamo riusciti a ricompattare un’area che per tanto tempo è mancata al distretto sotto questo punto di vista; c’è tanta strada da fare, ma si farà con il sorriso di chi sa di avere la fiducia di tutto il distretto che ha già premiato il lavoro di Valeria Castaldo e che in blocco ha confermato la fiducia al Vicepresidente eletto Pasquale Carbone.
Un connubio, quello delle aree Calabria e Campania-Basilicata, che si presenta con i migliori auspici e che mi auguro possa essere la continuazione di un lavoro, iniziato diverso tempo fa, che porterà il Distretto 108Ya alle vette che merita di raggiungere.”

Molto sentite anche le parole di ringraziamento di Pasquale Carbone, Vicepresidente eletto: “Sono orgoglioso e fiero di questo risultato ottenuto.
Francesco BagnatoIl primo ringraziamento va a tutti i soci e tutti i club della Campania, della Basilicata e della Calabria che, all’unanimità, mi hanno scelto come Vicepresidente Distrettuale; cercherò in ogni modo di onorare il loro sostegno e di ripagare la fiducia accordatami.
Sarò il primo sostenitore del Presidente eletto Francesco Bagnato e farò di tutto per apprendere al meglio da lui in modo da farmi trovare pronto quando, il prossimo anno, dovrò ricevere la sua pesante eredità.
Ultimi ringraziamenti ma non meno importanti vanno al Leo Club Palma Vesuvio Est, il mio club, che ha fatto sì che questo sogno potesse realizzarsi, e all’attuale Presidente Distrettuale Valeria Castaldo che, da sempre, ha creduto in me e nelle mie potenzialità.”

Nei prossimi mesi, prima della fine dell’anno sociale in corso (30 giugno), saranno tanti gli appuntamenti di rilievo distrettuali e multidistrettuali. Tra questi, il Consiglio distrettuale di primavera, ospitato dai Leo Club di Napoli “1799”, Napoli “Floridiana” e Napoli Nord-est, che si terrà nel mese di giugno presso il capoluogo campano.

Francesco D’Amico

Stampa Leo Club d’Area Calabria – Distretto Leo 108Ya

Pubblicità

Pubblicità