Luzzi: sorpresi a rubare in tabaccheria, due arresti

In Cronaca On

Dopo avere forzato la saracinesca di un bar tabacchi stavano rubando soldi, sigarette e altro materiale.

Luzzi sorpresi a rubare in tabaccheria
Il materiale sequestrato

Due persone, di 58 e 38 anni, in trasferta da Napoli, sono stati arrestati dai carabinieri a Luzzi con l’accusa di furto e possesso di chiavi alterate o grimaldelli.

I militari giunti su segnalazione del proprietario del negozio hanno sorpreso in flagranza di reato i due malviventi che si erano impossessati di 4.175 euro in banconote di vario taglio, 12 stecche di sigarette, ricariche telefoniche e numerosi tagliandi gratta e vinci per oltre 1.500 euro.

Sottoposti a perquisizione personale e veicolare i due sono stati trovati in possesso di 13 chiavi alterate e 10 grimaldelli di vario genere sottoposte a sequestro.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Articoli Correlati

Terremoto sulla costa sud orientale calabrese

Terremoto sulla costa sud orientale calabrese

Poco dopo le 11.00 di stamane un terremoto di magnitudo ML 2.8, con una profondità di 30 km, si

Read More...
Calabria. Imprese, nel primo trimestre crescita -0,2

Calabria. Imprese, nel primo trimestre crescita -0,2

CATANZARO. Nel primo trimestre del 2018, il saldo annuale tra iscrizioni e cessazioni di imprese in Calabria, è stato

Read More...
aeroporto-LameziaTermeit

Sacal, Ugl-Trasporto aereo Calabria sollecita incontro tra le sigle per definire piano d’azione

Ugl-Ta invita le sigle Filt Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti a riunirsi per definire una forma d'azione e sollecitare un accordo con

Read More...

Mobile Sliding Menu