Eventi&Cultura

Maggio dei Libri: il programma della quarta settimana

Una nuova installazione artistica farà da apripista alla quarta settimana del Maggio dei libri, la rassegna culturale organizzata dal Sistema Bibliotecario Lametino in collaborazione con la Biblioteca Comunale e il Comune di Lamezia Terme.
quarta settimanaDa lunedì 15, infatti, la Sala polivalente intitolata a Vittorino Fittante ospiterà la mostra d’arte dell’artista lametina Cinzia Renda – l’esposizione sarà visitabile fino a giovedì 25.

Oltre alla pittura, un’altra forma di arte inaugurerà la nuova settimana: lunedì pomeriggio la sala “Giuseppe Perri” sarà sede di un concerto di musica classica con il duo Arpa e Tromba con Paola Testa e Andrea Lombardo.

Da martedì 16 spazio ai libri, cuore pulsante della rassegna, con “Il Canto delle sirene” di Lina Latelli Nucifero (martedì alle 17,30 alla sala affrescata), “Il bello e il buffo 2” di Tonino Spena (mercoledì alle 17,30 con voci recitanti di Giancarlo Davoli e Tina Mancuso e accompagnamento al pianoforte del maestro Francesco Sinopoli) e “Cultura e letteratura nel lametino. La storia-I testi-L’immaginario” del prof. Italo Leone (giovedì alle 17,30 con presentazione da parte dell’Associazione FIDAPA).

Momenti dedicati ai più piccoli anche questa settimana con le letture de “Le fiabe” di Hans Christian Andersen e “Un amico venuto dal mare” di Ivonne Mesturini (mercoledì 17 alle ore 16,00), a cura degli alunni delle classi terze e quarte della Scuola Primaria di Sant’Eufemia e Gizzeria, e il laboratorio ludico-creativo “Dentro le storie” curato da Francesca Sacco e Annalisa Villella di giovedì 18 alle ore 15,30.

Venerdì 19 (alle 17,30) alla sala Giuseppe Perri Filippo D’Andrea coordinerà l’incontro incentrato “Sul poeta Franco Costabile tra poetica e filosofia”. La serata sarà allietata dalle musiche di Chiara D’Andrea ed ensemble.

La settimana si chiuderà sabato 20 maggio con una giornata piena di appuntamenti di ogni genere e per ogni fascia d’età: alle 17,30, alla sala affrescata “Giuseppe Perri”, Chiara Macrì presenterà il suo libro dal titolo “La nascita della moderna didattica pianistica”, un incontro nell’ambito del tema nazionale “I talenti delle donne: una risorsa per lo sviluppo sociale, economico e politico del nostro paese”.

Alle 18,00 la sala polivalente “Vittorino Fittante” ospiterà Riccardo Viola con il suo “Sulle ali della giovinezza tra stoccate e volée”. Sempre alla medesima ora la particolare cornice dell’Orafo Rocca accoglierà la presentazione de “Il tesoro di Alarico”, opera scritta da Samuele Torchia.

La giornata si concluderà al teatro Umberto dove, a partire dalle 18,30, si terrà l’incontro “Verso l’assoluto: la musica nell’estetica del romanticismo” con relatore Marco Gatto del dipartimento studi umanistici Unical. L’appuntamento sarà a cura del centro socio-culturale “Insieme”.

Pubblicità

Pubblicità