Eventi&Cultura

Il Maggio dei Libri: ecco il programma

Partono mercoledì 26 aprile le attività de Il Maggio dei Libri dopo l’inaugurazione avvenuta venerdì scorso in occasione della Giornata Mondiale del Libro. Una rassegna che giunge a pochi giorni dal riconoscimento di Lamezia Terme a “Città che legge”, traguardo che impegnerà la città della Piana a uno sforzo ancora più costante e massiccio al servizio della collettività.

Ecco alcuni dei numeri della rassegna organizzata dal direttore Giacinto Gaetano e dai volontari del Sistema Bibliotecario Lametino, in collaborazione con la responsabile e i volontari della Biblioteca Comunale e il Comune di Lamezia Terme. Oltre 60 gli incontri tra presentazioni di libri, concerti, incontri e letture, presentazione di dischi e tesi di laurea con il ritorno di “Honoris Causa”, laboratori per bambini, mostre artistiche e fotografiche, proiezioni ed esibizioni che coinvolgeranno alcune scuole del territorio. 12 saranno le locations che ospiteranno la manifestazione: oltre al settecentesco Palazzo Nicotera-Severisio, sede della Biblioteca Comunale e del Sistema Bibliotecario Lametino e quartier generale della rassegna, i tanti appuntamenti saranno dislocati tra la Libreria Tavella, il Bookstore Mondadori “Gulliver”, il Chiostro San Domenico, lo storico Teatro Umberto, il Corso Giovanni Nicotera, il Teatro di Sant’Eufemia, l’Istituto Perri-Pitagora, l’Istituto Comprensivo di Sant’Eufemia, il caffè letterario “Il bosco dei perché”, l’Oreficeria Rocca e il Parco Letterario “Felice Mastroianni” di Platania. Quello de Il Maggio dei Libri sarà un programma eterogeneo che coinvolgerà ogni fascia di età e che soddisferà tutti i palati; andiamo a scoprire alcune delle date da segnare in agenda.

Giovanni FlorisInnanzitutto i primissimi incontri di mercoledì 26 aprile con la presentazione del libro di Ippolita Luzzo “Lit art con litweb” (ore 17,30) e la proiezione finale della rassegna cinematografica “Cinema di notte” con il capolavoro di Steven Spielberg “Il ponte delle spie” (ore 21,30 al Sistema Bibliotecario Lametino).

Uno degli appuntamenti più attesi avrà luogo la mattina di giovedì 11 maggio con l’arrivo in città di Giovanni Floris, noto giornalista e conduttore televisivo alla guida del talk-show Di martedì su LA7 e per tanti anni al timone di Ballarò su Raitre. Floris giungerà in città per la presentazione del suo ultimo libro “Quella notte sono io” (Rizzoli) che avverrà all’Istituto Perri-Pitagora. Successivamente all’incontro con gli studenti, il giornalista romano si sposterà alla Libreria Tavella per un colloquio informale con i lettori. Nel pomeriggio della medesima giornata dell’11, inoltre, Palazzo Nicotera-Severisio ospiterà il già vescovo della Città Vincenzo Rimedio per la presentazione del suo ultimo lavoro “Essere ricerca sull’uomo”.

Farà ritorno lunedì 8 maggio alle 17,30 “Honoris Causa” con la presentazione della tesi di laurea della dott.ssa Paola Testa intitolata “Musica e regime in Italia. Il caso Ferramonti di Tarsia. Suoni e voci da un campo di internamento fascista”. A ospitare l’incontro sarà la Sala affrescata di Palazzo Nicotera-Severisio.

Il pomeriggio di sabato 6 maggio sarà dedicato al ricordo di Agostino Porchia con una discussione e l’apertura di una mostra fotografica dei suoi scatti più belli.
Inaugurazione Maggio Dei Libri - LameziaTerme.itNel cuore de Il Maggio dei Libri, Palazzo Nicotera-Severisio farà da cornice alla Fiera del Libro Calabrese che sarà aperta da mercoledì 10 fino a sabato 13.
Venerdì 12 il centralissimo Corso Giovanni Nicotera vedrà l’attuazione di un progetto artistico della durata di ben dodici ore denominato “Del tempo che ci resta”, curato da Roberto Sottile, Camera 237 e in collaborazione con Manifest.
Venerdì 26 e sabato 27 il Palazzo sarà animato dalla festa per il decennale del Servizio Civile con discussioni, incontri e interpretazioni che vedranno la presenza anche di Licio Palazzini, presidente nazionale di Arci Servizio Civile.
In coda alla rassegna segnaliamo anche la presentazione di “Vangelo di malavita” di Claudio Metallo mercoledì 31 maggio e la presentazione del “Premio letterario nazionale Nautilus” a cura di Reportage di giovedì 1 giugno.

Qui il programma dettagliato dell’intera manifestazione.

Pubblicità

Pubblicità