Maida, diversi i controlli dei NAS negli esercizi pubblici

In Cronaca On

Nella notte del 3 febbraio, i militari della Compagnia di Girifalco, in sinergia con i Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (N.A.S.) di Catanzaro, hanno proceduto a nuovi controlli presso gli esercizi pubblici nei Comuni di Maida e San Pietro a Maida.
NAS negli esercizi pubbliciUn ristorante, un’enoteca, una paninoteca ed un pub sono stati sottoposti all’esame di militari specializzati nel settore che ne hanno valutato le attività sotto il profilo amministrativo ed igienico-sanitario.
Nel pub in ultimo citato, in particolare, insistente nel Comune di Maida, i militari hanno rilevato l’assenza di documenti amministrativo-sanitari previsti, elevando una corrispondente sanzione di 2000€.
Sempre nello stesso locale, era poi contestata la violazione delle norme inerenti la tutela della salute dei non fumatori, data la mancanza della prevista cartellonistica circa il divieto di fumo, cui seguiva l’ulteriore sanzione di 440€.
Tre avventori del locale sono stati sanzionati perché trovati a fumare all’interno del pub.
Il servizio si propone di operare nell’ottica di una sempre maggiore sensibilità istituzionale nei confronti della salute dei cittadini e più specificamente dei giovani utenti.

Articoli Correlati

Lamezia, rapina all’ufficio postale di via Aldo Moro: il bottino è di 90 mila euro

Ammonta a 90mila euro il bottino della rapina che, nella tarda mattinata di oggi, due persone hanno compiuto nell'ufficio

Read More...
Sanità, D'Ippolito (M5S) invita Irto a fissare tavolo tecnico

Sanità, D’Ippolito (M5S) invita Irto a fissare tavolo tecnico

«Invitiamo il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, a fissare al più presto l'annunciato tavolo tecnico e

Read More...

Mobile Sliding Menu