Manifestazione impianti sportivi rinviata al 23 Gennaio

In Sport, Ultime notizie On
- Updated
PalaSparti

Il comitato delle associazioni sportive lametine comunica che, vista la concomitante manifestazione dei lavoratori della Sacal che si svolgerà a Lamezia venerdì 19 gennaio, per esigenze di ordine pubblico l’annunciata manifestazione pubblica a difesa del diritto allo sport e contro l’indiscriminata ed ingiustificata chiusura dei maggiori impianti sportivi della città è stata rinviata al giorno martedì 23 gennaio ore 9,00.

Manifestazione impianti sportivi rinviata al 23 Gennaio
PalaSparti

Comunicato Stampa
Invitiamo tutti a sostenerci ed a partecipare in massa.
Nel contempo, poiché si è avuto modo di accertare “materialmente “che le strutture sportive chiuse al pubblico sono tutte a norma e che per soli cavilli burocratici non si sta provvedendo alla riapertura – visto che nonostante i solleciti nessun tecnico comunale ha provveduto ad eseguire i sopralluoghi per le verifiche – si porta a conoscenza della cittadinanza che verrà formalmente chiesta la convocazione della commissione di vigilanza e che nel caso del protrarsi di questa assurda vicenda informeremo l’autorità giudiziaria competente ravvisandosi gravi responsabilità omissive.
Ribadiamo la nostra totale collaborazione per la risoluzione immediata di tutti i problemi ma ci vediamo, purtroppo, costretti ad evidenziare l’assoluta staticità con cui si sta affrontando il problema stigmatizzando anche la posizione assunta dal Comitato CONI Regionale che avremmo gradito avere al nostro fianco in questa battaglia ma che, probabilmente non comprendendo la situazione, ha preferito tenere una posizione di comodo non tutelando gli interessi propri della sua funzione.

Articoli Correlati

CasaPound, situazione tendopoli San Ferdinando ingestibile

CasaPound, situazione tendopoli San Ferdinando ingestibile

La gestione improvvisata e poco seria dell’emergenza immigrazione tramite l’allestimento di una Maxi-Tendopoli a San Ferdinando, a pochi passi

Read More...
Chiaravalle Centrale. Carabinieri rastrellano area delle preserre

Chiaravalle Centrale. Carabinieri rastrellano area delle preserre

Rinvenute armi, munizioni e stupefacenti occultati nella vegetazione (altro…)

Read More...

Muore dopo aver mangiato albicocche forse avvelenate, a Lamezia

A Lamezia Terme un uomo muore, si sospetta avvelenamento da cianuro L’uomo di circa 38 anni è stato ritrovato

Read More...

Mobile Sliding Menu