Multiservizi: continua la protesta dei lavoratori

In Cronaca Lamezia On
- Updated

protesta dei lavoratoriDopo aver occupato nella giornata di ieri 29 Marzo la sede della società in Corso Nicotera, questa mattina i lavoratori della Multiservizi hanno organizzato un sit-in di protesta davanti agli uffici della sede operativa di via della Vittoria.
I lavoratori, che si scusano con i concittadini per il disagio creato al traffico, lamentano il pagamento delle mensilità di febbraio (liquidato il 50%) e marzo e maggiore chiarezza sul futuro societario.
Come è noto, la società versa in una non facile situazione economica, essendo debitrice di un ingente somma nei confronti della Sorical e di altre società, ma è anche vero che è creditrice di 11 milioni di euro nei confronti del Comune di Lamezia Terme (che è socio di maggioranza della Multiservizi stessa)

Red.

Articoli Correlati

Il lametino Raffaele Mazza insignito con il Premio Canaletto

Il lametino Raffaele Mazza insignito del Premio Canaletto

Decisamente orgoglioso dei successi ottenuti in campo nazionale e internazionale grazie al suo mirabile talento, l’artista Lametino Raffaele Mazza

Read More...
L’Italia dopo il 4 marzo e lo scenario internazionale in un incontro di Cantiere Laboratorio

L’Italia dopo il 4 marzo e lo scenario internazionale in un incontro di Cantiere Laboratorio

Il retto ordine sociale e la politica, l’agire di Cantiere Laboratorio, la politica nazionale e lo scenario internazionale; questi

Read More...
Salerno-Royal 1-3. Lamezia eccezionale vince anche a Salerno

Salerno-Royal 1-3. Lamezia eccezionale vince anche a Salerno

Si chiude con la Royal a saltellare ebbra di gioia accanto ai tifosi sugli spalti a festeggiare una vittoria

Read More...

Mobile Sliding Menu