Politica

Uovo di Pasqua con amara sorpresa per i lavoratori Ecoservizi Srl

Si aspettava il saldo delle quattro mensilità arretrate (dicembre, gennaio, febbraio e marzo) ma così non è stato. La frequenza d’incontri tra i Sindaci dell’Unione e i responsabili dell’ Ecoservizi Srl faceva sperare in una risoluzione positiva della vertenza che interessa i lavoratori, invece, alla fine, l’amara sorpresa, si paga solo il salario di dicembre e gennaio.

Ecoservizi SrlContinua quindi il balletto di responsabilità tra società ed ente Committente e nel frattempo i lavoratori stremati per una situazione assurda che va avanti ormai da troppo tempo non sanno come poter fare per garantire il minimo necessario alle proprie famiglie e far fronte ai pagamenti di utenze e mutui da mesi scaduti.
Delle due mensilità erogate si accorgeranno solo le banche ma non le famiglie dei lavoratori che continueranno a trovarsi nella stessa situazione di disagio economico. Non importa di chi sia la responsabilità.
Dell’Unione e del suo inefficiente modello organizzativo? Della Società Ecoservizi e della sua limitata capacità finanziaria? La FIT CISL metterà in campo tutte le azioni previste a tutela della dignità e della serenità dei propri lavoratori associati.

Il Segretario Generale
Presidio Di Catanzaro Fit-Cisl
Salvatore Scalzi

Pubblicità

Pubblicità