A Platania, Fratelli d’Italia-AN è al femminile

In Attualità On
- Updated

A Platania nasce il nuovo circolo di Fratelli d’Italia-AN sotto la guida di Angela Butera. La soddisfazione di Rosario Aversa, coordinatore provinciale di Catanzaro.

“Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale cresce sul territorio della provincia di Catanzaro, si radica nel tessuto sociale riscoprendo una radice di destra, come continuità di quegli ideali appartenuti e custoditi da famiglie storicamente schierate nella comunità di Platania” – lo afferma Rosario Aversa coordinatore provinciale della provincia di Catanzaro.

A Platania nasce il nuovo circolo di Fratelli d’Italia-AN la cui guida è stata affidata a Angela Butera classe 1984, un gruppo di ragazzi motivati che intendono la politica come impegno diretto nella vita della propria realtà locale. “Siamo certi – sottolinea ancora Aversa – che l’aver identificato una leadership al femminile per il Partito nel comune di Platania, non solo sia una novità nel panorama consolidato delle strutture rappresentative politiche, quanto un elemento di distinguo e di valore aggiunto, come sensibilità e concretezza che da sempre appartengono al pianeta donna.
L’augurio è d’obbligo – conclude Aversa – come un valore che è ricchezza per il Partito tutto nella provincia di Catanzaro.”

Articoli Correlati

Lamezia in Vespa prima classificata al Raid dell’Etna di Catania

Lamezia in Vespa prima classificata al Raid dell’Etna di Catania

Nella seconda prova del campionato di Regolarità Calabro-Siculo del 20 maggio a Catania nuova affermazione dei vespisti lametini. (altro…)

Read More...

‘Ndrangheta, confiscata lavanderia dalla Dia: presunti legami con cosca Muto

Colpo alla 'ndrangheta: la lavanderia è ritenuta nella disponibilità di Antonio Mandaliti, già agli arresti nell'operazione Frontiera (altro…)

Read More...
Il liceo Galilei partecipa all'iniziativa per la pace in Siria

Legalità e cittadinanza: verso la conclusione del progetto realizzato al “Galilei”

Si conclude mercoledì il progetto "Educazione alla legalità e alla cittadinanza" (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu