Sport

Prezioso pareggio per la Lamezia Soccer, salvezza ottenuta

La Lamezia Soccer resta in C1. Nella sfida del “Palasparti” valida per la penultima giornata di campionato, i lametini impattano 2-2 contro il Futsal Polistena guadagnando la matematica salvezza al primo anno nella massima competizione regionale.

Lamezia Soccer prezioso pareggioUn risultato storico per la società guidata dal presidente Manfredi arrivato ufficialmente al termine di una gara sofferta, complicata dalle imprecisioni dei padroni di casa, con ben due tiri liberi sbagliati nella prima frazione di gioco, ma portata a casa grazie a una grande determinazione e alle parate di uno strepitoso Bentornato.
Nel pari del “Palasparti”, a segno Donato (6’) e Caffarelli (38’), di Paternò (36’) e Andrea Varamo (46’) le reti del Polistena.

Cronaca

Primo Tempo

4′ Paternò sfonda a sinistra e impegna Bentornato che alza in angolo
6′ Soccer in vantaggio. Caffarelli pennella da calcio d’angolo per Donato che controlla e lascia partire un gran destro che si insacca all’incrocio dei pali
9′ Bentornato salva di piede su Cannizzaro
13′ L’estremo difensore orange salva ancora la sua porta su conclusione di Briga
20′ Deodato libera di prima intenzione Caffarelli che spreca tutto calciando tra le braccia di Lo Gatto
21′ Varamo aggira Morelli ma non inquadra lo specchio della porta
23′ Morelli scucchiaia per Donato che tocca con la punta trovando la deviazione in uscita di Lo Gatto
24′ Donato impegna nuovamente Lo Gatto, sulla ribattuta Deodato non riesce a trovare la coordinazione per il tap in a porta sguarnita
28′ Donato fallisce un tiro libero lasciandosi ipnotizzare da Lo Gatto. Sul capovolgimento di fronte, gran riflesso di Bentornato su conclusione ravvicinata di Aziz
30′ Contropiede di Varamo e palla al liberissimo Aziz che da posizione defilata colpisce male
31′ Altro tiro libero fallito questa volta da Marullo, Lo Gatto respinge in tuffo

Secondo Tempo

1′ Deodato tocca di mano su conclusione di Rappocciolo, per l’arbitro è rigore. Dal dischetto doppio miracolo di Bentornato su Varamo e sulla ribattuta di Cannizzaro. Il terzo tentativo di Rappocciolo termina fuori
6′ Pareggio Polistena. Paternò si sposta la palla sul destro e fa secco Bentornato con un destro imparabile che si infila sotto l’incrocio
8′ 2-1 Soccer. Filtrante di Marullo per Caffarelli che supera Lo Gatto con un preciso tocco di punta
10′ Montesanti approfitta di un malinteso tra Lo Gatto e Cannizzaro ma non riesce a coordinarsi calciando alle stelle
16′ Pareggio Polistena. Andrea Varamo recupera palla e lascia partire un bolide che non lascia scampo a Bentornato
18′ Diagonale di Cannizzaro, Bentornato devia in angolo
19′ Deodato ci prova da fuori, la palla sorvola l’incrocio
23′ Donato ha sul destro la palla del 3-2 ma spreca calciando sul fondo di punta
26′ Altro destro violento di Varamo che stavolta esalta i riflessi di Bentornato
28′ Altro miracolo dell’estremo difensore orange su un gran sinistro di Cannizzaro
È l’ultima emozione dell’incontro: Lamezia Soccer – Futsal Polistena termina 2-2, la Soccer è salva.

LAMEZIA SOCCER – FUTSAL POLISTENA 2-2
Marcatori: 6’Donato (L), 36’Paternò (F), 38’Caffarelli (L), 46’Varamo A. (F)

LAMEZIA SOCCER: Bentornato, Morelli, Caffarelli, Donato, Deodato, Folino, Costanzo, De Luca, Montesanti, Crapella, Cristaudo, Costanzo.
All. Carrozza

FUTSAL POLISTENA: Lo Gatto, Franzé, Paternò, Cannizzaro, Rappocciolo, Galatà, Varamo V., Varamo A., Briga, Aziz, Petté, Sinopoli
All. Alfarano (squalificato)

Ammoniti: Morelli (L), Petté (F), Donato (L)

Pubblicità

Pubblicità