Sport

Royal, oggi serve la vittoria contro il Martina

Insolito turno infrasettimanale per la Royal Team Lamezia che oggi ospita al PalaSparti (ore 16:00) il Martina, sesto in classifica staccato di dieci punti.

Royal decisa a vincere il recupero col Martina

La squadra lametina recupererà oggi la prima giornata di ritorno dello scorso 8 gennaio, rinviata a causa del maltempo; anche la capolista Real Sandos ospiterà il Noci. Lametine e pugliesi saranno poi impegnate nelle Final Eight a marzo, quando si recupererà il resto della giornata.

La Royal è chiamata al pronto riscatto dopo il pareggio di Molfetta per consolidare il secondo posto. Ciò perché, essendo la capolista Sandos a +7 e quindi ormai lanciata, anche il secondo miglior posto di tutti e tre i gironi assicurerebbe il salto in A Elite, senza passare dalla lotteria dei play off.

Dunque vittoria importante quella che la squadra di mister Carnuccio cercherà di agguantare, per poi prepararsi a dovere anche per l’altro turno interno di domenica prossima col Bisceglie.

Il gol del 2-2 di Mezzatesta domenica a Molfetta
Il gol del 2-2 di Mezzatesta domenica a Molfetta

Sarà un avversario tosto il Martina domani, al di là della classifica che lo vede staccato di quattro punti dalla zona play off (il quarto posto è occupato attualmente dal Noci), la squadra pugliese inflisse il primo k.o. alla Royal nella giornata inaugurale del torneo. Un roster di tutto rispetto quello che si presenterà al PalaSparti, sicuramente determinato a non perdere ulteriore terreno dall’alta classifica e reduce da un sonante 7-1 a Policoro.

Nonostante il giorno lavorativo si attende un pubblico numeroso, chiamato a supportare la Royal che non vuole mollare alcunché per raggiungere l’obiettivo prefissato alla vigilia.

Mister Carnuccio dà indicazioni
Mister Carnuccio dà indicazioni

Due le indisponibili per la Royal, l’infortunata Tinè e Fragola, tuttavia la Royal al di à delle assenti, non vuole assolutamente disperdere quanto faticosamente costruito finora.

Tutta di Catanzaro la terna per questo recupero: gli arbitri Manuel Candeliere e Vincenzo Cannistrà; e il crono Vincenzo Guerra.

CONVOCATE: Liuzzo, Marrazzo, Leone, Malato, Mezzatesta, Mirafiore, Bagnato, Ierardi, Losurdo, Linza, Pileggi, Pota, Fucile. All. Carnuccio.

Pubblicità

Pubblicità