News Sport

Royal Team Lamezia ritorna in campo il 28 gennaio contro Cosenza

Attesa per la manifestazione del 23 gennaio: obiettivo riapertura del PalaSparti!

La Royal Team Lamezia a Maida

Comunicato stampa:

Non si sono fermati gli allenamenti della Royal Team Lamezia, costretta al rinvio della finale di Coppa Italia inizialmente in programma oggi e poi rinviata in attesa della decisione della Divisione Calcio a 5 sui ricorsi di Martina e Napoli. Che, con tutta probabilità, verrà presa giovedì 18 gennaio. A quel punto si conoscerà chi tra pugliesi e campane sarà ospite della squadra lametina per la finale che sarà, probabilmente, giocata in giornata infrasettimanale, e la data giocoforza prescelta potrebbe essere mercoledì 7 febbraio.

AMICHEVOLE. Intanto nel pomeriggio di ieri la Royal ha concluso gli allenamenti settimanali a Maida: qui la squadra di mister Ragona ha svolto un test sulla palla contro l’Eagles Catanzaro militante in Serie C. 5-1 il risultato a favore della Royal, in gol con la brasiliana Manitta nel primo tempo. Nella ripresa doppiette per Losurdo e Linza, e gol catanzarese di Caiazza. Al di là della prevedibile vittoria, quel che contava per mister Ragona era provare schemi e situazioni di gioco da poi mettere in pratica in Coppa e Campionato. Il tecnico lametino ha inizialmente schierato Ceravolo, Manitta, Corrao, Primavera e Linza.

Per Catanzaro Gualtieri, Mallamace, Procopio, Mauro e Bianco. Più attendibile il primo tempo per Ragona, in cui Catanzaro ha dato più filo da torcere alla quotata Royal, concentrata però più a perfezionare l‘intesa tra i reparti che cercare il gol a tutti i costi. Nella ripresa invece tanti più gol e condizione apprezzabile da parte di tutta la squadra lametina, che contava soltanto l’assenza dell’indisponibile Sabatino alle prese con la riacquisizione della giusta condizione fisica anche per via dell’infortunio subìto prima della sosta.

PALASPARTI. Ora il rompete delle righe in casa-Royal fino a martedì prossimo quando riprenderanno gli allenamenti e sarà un’altra settimana senza gare ufficiali per la Royal perché, al contrario del torneo che riprenderà il 21 gennaio con la prima di ritorno, la squadra lametina osserverà il primo dei due suoi turni di riposo, per poi riprendere in campionato il 28 gennaio in casa. E qui altra nota dolente: appare improbabile che si giocherà al PalaSparti stante il veto all’accesso del pubblico, e dunque sarà ancora Vibo Valentia ad ospitare, stavolta per il campionato, la Royal. Ciò in attesa che Commissari Prefettizi, i solerti dirigenti e funzionari comunali oltre alla Commissione di Vigilanza espletino presto le funzioni a loro demandate. E con sullo sfondo la grande manifestazione pubblica di martedì 23 gennaio per le vie della città di Lamezia Terme, nell’auspicio che contribuisca e tenere sempre viva l’attenzione sulla straordinaria chiusura degli impianti sportivi in quella che si definisce la terza città della Calabria.

Pubblicità

Pubblicità