A San Pietro a Maida la Giornata di sensibilizzazione sull’autismo

In Attualità On

In vista della giornata mondiale per la consapevolezza e la sensibilizzazione sull’autismo, che si terrà il 2 aprile a livello nazionale e inernazionale, la parrocchia di San Nicola di Bari con il patrocinio del Comune di San Pietro a a Maida in collaborazione con la Scuola di Dottrina Sociale della Chiesa della Diocesi di Lamezia Terme organizza un incontro per riflettere su un disagio che riguarda in Italia tra le 350 e le 500mila persone e che per essere affrontato richiede un approccio multidisciplinare e integrato.
Giornata di sensibilizzazione sull'autismoNell’auditorium comunale “G. Aiello” di San Pietro a Maida, domani lunedì 27 marzo a partire dalle 10 si confronteranno, moderati dall’avvocato Renata Giuliano, la psicologa e psicoterapeuta della cooperativa sociale “Batti cinque” di Rende Elena Congestri, lo psicologo e psicoterapeuta cognitivo comportamentale Simone Napolitano, la responsabile regionale del TMA (Terapia Multisistemica in acqua” della Calabria Angela Foti, la responsabile dell’unità operativa di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza dell’Asp di Catanzaro Rosetta Mussari.
Apriranno la giornata gli interventi istituzionali del Vescovo di Lamezia Terme Luigi Cantafora, del parrocco di San Nicola di Bari di San Pietro a Maida Don Fabio Stanizzo, dell’assessore regionale Federica Roccisano, del Sindaco di San Pietro a Maida Pietro Putame e dei consiglieri comunali Domenico Giampà e Andrea Davoli.
Concluderanno la mattinata dedicata alla sensibilizzazione sull’autismo le testimonianze e le domande degli studenti dell’Istituto Comprensivo Statale di Maida

Articoli Correlati

Italia solidale a Lamezia Terme

Italia solidale a Lamezia Terme

“La vita non s’inganna; diamoci una mano per trovare la nostra dignità, e proporre alle nostre famiglie e ambienti

Read More...
Rilancio ospedale di Castrovillari, ispezione dei 5stelle

Rilancio ospedale di Castrovillari, ispezione dei 5stelle

I 5stelle visitano l’ospedale di Castrovillari e ottengono l’assicurazione che verrà reso pienamente operativo entro la fine dell’anno. (altro…)

Read More...
Ritorna la contesa tra l’associazione Ti.Gi e il Comune

Ritorna la contesa tra l’associazione Ti.Gi e il Comune

«La presenza dei commissari prefettizi deve fare pulizia affinché ci riporti ad una città risanata dalle illegalità». (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu