Supra Caronte, alla scoperta del Monte S. Elia con i Santi 40 Martiri

In Eventi&Cultura, Ultime notizie On
- Updated
Supra Caronte

Fervono i preparativi per la seconda uscita ufficiale della stagione dell’Associazione Culturale “Santi 40 Martiri”.

Supra Caronte
Supra Caronte

Dopo il successo, lo scorso 4 Marzo, del “Tesoretto Lametino”, il presidente Luigi Serafino Gallo e i suoi collaboratori, affiancati dal CSI (Centro Sportivo Italiano) Lamezia e per l’occasione anche dall’ASD Conflenti Trekking, propongono per giorno 8 aprile l’escursione storico – naturalistica denominata Supra Caronte.

«Questa nuova uscita – spiega Gallo – si svolgerà sostanzialmente lungo tutto il versante del Monte S. Elia che si affaccia sulle Terme di Caronte. Proprio dalle Terme ci si muoverà per raggiungere i resti di un antico monastero e poi, attraverso il fitto bosco del parco Mitoio di cui saranno narrate anche storie e leggende, si arriverà al punto panoramico di Sant’Elia.

Un doveroso saluto e ringraziamento – conclude il presidente – sento di rivolgerlo agli amici di ADM Calabria, sig. Giuseppe Cimino, Arch. Peppino Liparota e sig. Tonino Cimino per il prezioso aiuto nella scelta del percorso ottimale. Esso si snoda, infatti, su una distanza di 6 km tra graduali salite e tratti fuori sentiero su un dislivello di circa 500 m».

Come nell’uscita del “tesoretto lametino”, a supporto dei “Santi 40 Martiri” c’è il Comitato CSI di Lamezia presieduto dal geologo e manager sportivo Davide Curcio: «S. Elia è un monte pieno di fascino – espone il presidente – nato da importanti e complessi eventi geologici in milioni di anni. Possiamo definirlo un monte altamente “sportivo” perché si presta moltissimo ad attività escursionistiche e ciclistiche e sul quale, su alcune pareti particolari, le varie associazioni del territorio lametino svolgono anche arrampicata sportiva. Ciò che forse lo rende unico, però, è l’affaccio panoramico posto a circa 650 m di quota: uno tra i più spettacolari di tutta Lamezia e che vale da solo la partecipazione».

Il ritrovo per l’evento (cui naturalmente sarà abbinata una copertura assicurativa) – concludono gli organizzatori – è fissato alle ore 8.00 di Domenica 8 Aprile presso la “Gurna” in loc. Caronte.

Il pranzo sarà a sacco e si consiglia abbigliamento adeguato, con scarponcini e bastoni da trekking. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, s’invita a consultare le pagine Facebook “Associazione Santi 40 Martiri” e “CSI Lamezia Terme”.

Articoli Correlati

Curinga, bimbo investito da un'auto versa in gravi condizioni in ospedale

Curinga, bimbo investito da un’auto versa in gravi condizioni in ospedale

CURINGA. E’ ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Pugliese di Catanzaro il bimbo di bambino di un anno e mezzo

Read More...
Maida, una donna di 69 anni muore in un incidente stradale

Maida, una donna di 69 anni muore in un incidente stradale

MAIDA. Nella tarda mattinata di oggi una donna di 69 anni, è rimasta vittima di un grave incidente stradale,

Read More...
Incidenti stradali: un morto a Rende

Incidenti stradali: un morto a Rende

Un pensionato di 73 anni, Antonio Panza, residente a Castiglione Cosentino, é morto dopo essere rimasto coinvolto in un

Read More...

Mobile Sliding Menu