Politica

Trasporti, Gianturco: Disservizi in aumento. Sindaco prenda immediati provvedimenti.

“Aumentano i disservizi legati al trasporto pubblico locale. Fra le cause, la scarsa manutenzione degli autobus e la miopia politica della dirigenza della Lamezia Multiservizi.”

“Occorre fare chiarezza sulla gestione economica dell’azienda partecipata. Mascaro si dia una svegliata e prenda immediati provvedimenti”. A dichiararlo è il consigliere comunale Mimmo Gianturco.

“Sono oramai quotidiane le lamentele da parte dei cittadini lametini – afferma Gianturco – con riferimento ai disservizi legati al trasporto pubblico locale. Sono in aumento, infatti, le corse che costantemente non vengono percorse dagli autobus di linea della Lamezia Multiservizi creando notevoli disagi a tutta la città. Fra le cause maggiori c’è sicuramente la scarsa manutenzione degli autobus, più che mai obsoleti, ma anche una preoccupante miopia politica dei management aziendali che negli ultimi 10 anni si sono susseguiti fino ad arrivare a oggi, dove quasi la metà dei bus resta fermo in officina e con un numero molto ridotto di autisti. È incomprensibile che, nonostante la copertura economica versata dalla Regione Calabria per la copertura dei chilometri effettuati dalla Lamezia Multiservizi, non si accantoni un’adeguata somma per la manutenzione ordinaria e straordinaria dei mezzi e per la gestione di un numero di autisti adeguato. E pure la messa in sicurezza dei mezzi, dovrebbe essere una priorità di una buona amministrazione aziendale che evidentemente preferisce spendere i soldi in maniera differente”.

“La Regione Calabria – continua il consigliere comunale di opposizione – ha autorizzato alla Multiservizi un chilometraggio di 720 mila chilometri, versando nelle casse dell’azienda municipalizzata circa 1,5 milioni di Euro, somma questa con la quale si dovrebbe anche provvedere alla manutenzione degli autobus e il pagamento del personale utilizzato. Mi chiedo, come vengono gestite queste entrate? Possibile che nel piano economico aziendale non siano previsti interventi di manutenzione? Occorre fare chiarezza sulla gestione economica della Lamezia Multiservizi prima che eventuali criticità diventino realmente insanabili e pesino sulle casse del Comune di Lamezia Terme”.

“Da quando si è insediata la Giunta Mascaro, sono ridotti di oltre 30 mila i chilometri riconosciuti dalla Regione Calabria, indice questo dello scarso peso politico che ha quest’amministrazione comunale, che si vede prendere costantemente a pesci in faccia e senza battere ciglio dal Governatore della Calabria Mario Oliverio. Il sindaco Mascaro – conclude Mimmo Gianturco – si dia una svegliata e prenda immediati provvedimenti fornendo alla città un servizio dignitoso ed adeguato”.

Gennaro Domenico Gianturco

Consigliere Comunale

Pubblicità

Pubblicità