Attualità

Una Vita per Amore, premio a Don Giacomo Panizza

Una Vita per Amore il premio destinato a un’esperienza di tutela e promozione dei diritti umani sarà consegnato da Monsignor Natale Loda 
a Don Giacomo Panizza
 prete di frontiera e simbolo della lotta antimafia in Calabria.

Una Vita per AmoreLa cerimonia di premiazione si svolgerà il 18 gennaio 2017 alle ore 18,30
 presso la Casa dell’Aviatore del Circolo Ufficiali dell’Aeronautica Militare di Roma durante la XIX edizione della ‘’Carta Artistica Universale‘’ per la divulgazione dei Diritti Umani che ha come argomento per questo 2017 “Il Diritto alle Radici – Per la Tutela dei Beni Storici e Artistici‘’. A moderare gli interventi di Orazio Coclite, Alberto Garcia, Lorenza Manfredi e Fabio Torriero sarà Leonardo Metalli.

A seguire la premiazione:  al Professor Emmanuele F. M. Emanuele,
 Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo
 in riconoscimento del suo appassionato impegno per la ricostruzione dei tesori perduti nei territori di Ebla, Nimrud e Palmira attraverso l’impiego della stampa in 3D,  il riconoscimento della Fondazione Marianna per la sezione ‘’Intercultura‘’ destinato ai ragazzi delle scuole medie superiori andrà a Sadum Warnakalasuridu 
per lo svolgimento di un elaborato sul tema dell’anno e il premio Una Vita per Amore a Don Giacomo Panizza
 prete impegnato nella Chiesa e nella società e simbolo della lotta per la giustizia e contro la mafia in Calabria.

La Fondazione Marianna – Arte per la divulgazione dei diritti umani – si prefigge di sviluppare, affermare e divulgare il pensiero dei diritti fondamentali dell’uomo, tramite l’arte, in tutti i popoli della terra.

Pubblicità

Pubblicità