LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



2° appuntamento di Matrioska Teatro – Il Piccolo Guitto di e con Massimiliano Aceti

1 min read

Uno spettacolo leggero e comico, riempito dal suono della chitarra. Cos’è il guitto? Massimiliano dice che è sempre stato un guitto, “un attore di infimo ordine, che recita in piccole compagnie conducendo un’esistenza misera”:  si presenta così al pubblico di Matrioska Teatro all’interno del Cafè Retrò di Lamezia.

L’attore ripercorre -attraverso vari personaggi- la sua infanzia, la prima volta che ha sentito parlare di sesso, il primo amore fino alla scoperta della morte; e ancora la morte del nonno al quale spiega che il guitto ha solo un dovere “quello di essere leggero e fare rumore per sconfiggere tutto, per vincere tutto, anche la noia”.

E attraverso lo sguardo filtrato dai ricordi del bambino, Massimiliano Aceti ci regala una serata ricca di leggerezza anche quando racconta i momenti brutti e la tristezza nella vita.

Probabilmente in ognuno di noi (o accanto) c’è un guitto da scoprire che ci aiuta a ridere adattando il Romeo e Giulietta di Shakespeare applicandovi le fantasie sessuali della zia, o che fa scherzi telefonici all’amata nonna – ma nel frattempo sogniamo ascoltando il monologo di Massimiliano.

 

Valentina Arichetta

Click to Hide Advanced Floating Content