LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Il 25 gennaio ‘A schema libero’, l’ultimo libro del collettivo Lou Palanca

2 min read

Il circolo culturale Samarcanda nella sua nuova sede di Via Ubaldo De Medici 2 apre agli incontri con gli autori con Nicola Fiorita, che giovedì prossimo 25 gennaio alle 18.30 presenterà A schema libero, l’ultimo libro del collettivo di scrittura “a geometria variabile” Lou Palanca.
A schema liberoDopo i saluti della presidente del circolo Manuelita Iacopetta, ad introdurre l’autore sarà la docente Michela Cimmino. Converserà con Nicola Fiorita la blogger Ippolita Luzzo.
I ricordi di un ex uomo dei Servizi che si incrociano tra loro come le parole sullo schema di un cruciverba.
L’intraprendenza di una giornalista calabrese, che vive quel sentimento ambiguo verso la propria terra di tutti coloro che lasciano la Calabria per lavorare fuori regione.
Sullo sfondo, quarant’ anni della storia d’Italia, dai moti di Reggio dei primi anni ’70 al suicidio della dirigente del Comune di Reggio Calabria Orsola Fallara.
Attraverso l’espediente letterario dell’enigmistica, il libro ripercorre anni tormentati per la nostra Regione e il nostro Paese, facendo emergere il contesto della rivolta che sancì l’alleanza fra neofascismo, massoneria, ’ndrangheta, apparati di sicurezza deviati e uomini politici.
L’incontro di giovedì prossimo sarà un’occasione per aprire una discussione con Nicola Fiorita sul filo rosso che lega il passato e il presente della nostra terra, i troppi silenzi e le troppe omissioni, la zona grigia della connivenza e dell’indifferenza, il dovere della memoria e dell’impegno civile per riscattare la storia di una terra che, come per Margherita, è terra dalla quale ci si vuole allontanare ad ogni costo e al tempo stesso si ritorna perché è essa stessa a ritornare alla memoria. Una memoria che, tra la finzione letteraria e la storia, “A Schema libero” cerca di ricostruire e condividere.