A Vibo visita del comandante interregionale della guardia di finanza

In Attualità, Ultime notizie On

Il Comandante interregionale dell’Italia Sud-Occidentale della Guardia di Finanza, Gen. D. Carmine Lopez, ha reso visita al Comando provinciale ed al Reparto operativo aeronavale di Vibo Valentia, presso la Caserma “G.Vizzari” di Vibo Marina (VV). L’alto ufficiale, ricevuto con gli onori di rito dal Comandante Provinciale, Col. Roberto Prosperi e dal Comandante del Roan, Ten. Col. Alberto Catone, ha incontrato i militari alla sede, ufficiali, ispettori, sovrintendenti e appuntati e finanzieri, unitamente ad una rappresentanza del personale dei Reparti dipendenti nonché ad una delegazione di militari in congedo della locale sezione Anfi.

Al personale presente il Comandante ha manifestato la sua personale vicinanza e fiducia, esprimendo apprezzamento per l’azione posta in campo e i risultati di servizio conseguiti e, nel contempo, ha invitato i finanzieri vibonesi a continuare a perseguire con grande motivazione i fini istituzionali propri del Corpo per il mantenimento dell’Ordine pubblico economico del paese con serenità ma altrettanta determinazione. Nel corso della visita il Generale Lopez ha incontrato S.E. il Prefetto Giuseppe Gualtieri e il Procuratore della Repubblica f.f. dott.ssa Filomena Aliberti.

Articoli Correlati

Coronavirus: lettera aperta di Loredana Marino (PRC) ai sindaci calabresi

La pandemia da Coronavirus è per tutti una sfida nuova, per cui è doveroso mettere in campo tutto ciò

Read More...
Coronavirus. Santelli: al via le assunzioni di personale per l'emergenza

Coronavirus. Santelli: al via le assunzioni di personale per l’emergenza

Le Aziende Sanitarie e Ospedaliere calabresi sono state autorizzate al reclutamento di medici specialisti e medici specializzandi iscritti all’ultimo

Read More...
Reggio Calabria. Forze dell'ordine omaggiano i sanitari dell'ospedale

Reggio Calabria. Forze dell’ordine omaggiano i sanitari dell’ospedale

Auto della Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza schierate davanti al nosocomio reggino (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu