‘A VINDIGNA, è llu tiampu. Ricordi di bialli tiampi ‘i ‘na vota

In Attualità, Ultime notizie On
uva

‘U nannu era zappaturi, avia tanti piazzi di terra: Filicetta,Vuascu Amatello e Pullu.

Alla Filicetta mintia: suraca, fhavi, virdura, granu,’ndianu, patati e avia puru alivi e fichu.

Allu Pullu e allu Vuascu c’era vigna. ‘U povaru nannu Giuseppi, tuttu l’annu jia ‘a partiri e fhacia tutti i sirvizi ‘ntra campagna.

‘A ottobri si vindimava, era ‘na fhesta.

Arrivavano i massari ccu lli vacchi e lli carri ccu supra ‘na tina ca sirvia a carriari l’uva da vigna allu parmiantu. Nua guaggjiuni ni mintiamu ‘nduvi mo’ c’e’ llu villaggio Kennedy e aspittavamu ‘i carri ca vinianu carrichi di uva. Sagliamu supra i carri e n’ ammucciavamu arriatu a Tina ppimu arrubavamu l’uva, accussi’ ‘na mangiavamu mentre ‘i carri jianu alli parmianti.

Si ‘i massari eranu bravi nun ci fhacianu nenti, ma s’erano disgrazziati cci minavanu ccu lli staffili. I parmintari vinianu di paisi vicini e tutta ‘a vindigna durmianu ‘ntre stalli o ntra ‘ncunu magazzinu ‘nzema alli massari e alli vacchi. ‘I parmintari fhacianu ‘na fhatica pisanti e piriculusa.

Quanti disgrazzie si cuntavanu di parmintari muarti quandu pulizzavanu o sbullavanu ‘i parmianti, s’affucavanu ccu lli gas du rivuatu. ‘A sira cucinavanu ancuna cosa fhora supra nu tripuadi ccu’ ‘na camella vecchia, ‘u juarnu mangiavanu buonu, pirchi’ ‘i patruni cucinavanu ppi tutti chilli chi cci fhatigavanu.

‘A sira ‘ntre Stalli, ‘i massari e lli parmintari cantavanu e sunavanu ccu ‘na ‘ntinnusa “affacciati alla fhinestra cuallu ‘ncuttu, gambi a varrilicchiu e pedi chiatta” o “fhiarru fhilatu ca sempri fhilasti ti vuazi amari e nun mi vulisti”.

Chilli chi vindimavanu vinianu di muntagni supra Sambiase, vinianu ccu llu scuru e sindi turnavanu cculla notti. A minzijuarnu si mangiava: stuacco e patati, Baccalà frijutu, sardi salati, guardunialli, furmaggio, uva e pira da vigna. ‘

A vindigna piacia a tutti, ci guadagnavamu ancunu sordu.

‘I bialli tiampi ‘i ‘na vota.

Francesco Domenico Mete

Articoli Correlati

Lamezia, Aeroporto: denunciato passeggero in possesso di cartucce

Truffatore informatico seriale denunciato dalla Polizia di Frontiera di Lamezia

Circa un mese fa un cittadino di Lamezia Terme ha denunciato presso gli uffici della Polizia di Frontiera di

Read More...
guarascio e candidati

Guarascio: Lamezia deve recuperare l’importanza del suo ruolo in ambito regionale

Atmosfera festosa in piazza 5 Dicembre per la prima uscita del candidato a sindaco Eugenio Guarascio (altro…)

Read More...

Maida. Trovato in possesso di 22 grammi di eroina, arrestato

L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Catanzaro Siano, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria lametina (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu