Abramo (Provincia Catanzaro): “su Lamezia progetti per 60 milioni di euro”

In Politica, Ultime notizie On
- Updated

Sergio Abramo, presidente della Provincia di Catanzaro, ha riaperto lo stadio Carlei di via Del Progresso restituendolo alla fruizione di atleti e associazioni sportive, anche se i lavori ancora non sono conclusi.

Il presidente dell’ente intermedio ha dichiarato: “Stiamo lavorando per Lamezia perchè questo territorio merita tantissimo. Stiamo cercando di unire Lamezia con la città capoluogo in maniera forte e anche l’impiantistica sportiva serve a consolidare la collaborazione tra territori vicini”. Il Carlei ha bisogno di altri interventi per riprendere la sua funzionalità a pieno regime. Andranno rifatte ex novo le gradinate: non più in cemento come quelle esistenti, ormai non rispondenti alle nuove norme vigenti sulla sicurezza, ma in acciaio in modo da essere più belle e resistenti. Abramo ha rimarcato l’attenzione che la provincia ha nei confronti di Lamezia. “La prossima settimana – ha anticipato – insieme al sindaco Mascaro presenteremo il progetto per il parco di Savutano. L’auspicio è che i Cis (Contratti istituzionali di sviluppo) vengano approvati perché su Lamezia abbiamo in programma degli interventi per 50/60 milioni di euro. L’obiettivo è recuperare la città e riavvicinarla a Catanzaro”.

Sulla rielezione di Paolo Mascaro, il presidente dell’ente intermedio ha dichiarato: “Paolo Mascaro è una persona che stimo, ho sempre apprezzato il suo lavoro. In verità ho un ottimo rapporto con tutti gli 80 sindaci della provincia; sui Cis, in particolare, abbiamo lavorato in maniera esemplare. Questa è la dimostrazione che i colori politici interessano poco quando si lavora per la comunità”. Sulle ormai prossime elezioni regionali, Abramo ha detto di non essere lui il candidato del centrodestra. “Aspettiamo che la coalizione decida – ha commentato – ma non siamo messi bene. Non c’è più tempo, dobbiamo muoverci, ci sono tantissime risorse che vanno utilizzate. La Calabria per il periodo 2014/2020 ha avuto 4,5 miliardi di euro ma ha speso solo 900 milioni. Questa è una vergogna”.

All’evento di riapertura del Carlei hanno presenziato il sindaco Paolo Mascaro, il consigliere regionale Tonino Scalzo, il deputato lametino della Lega Domenico Furgiuele e tanti altri esponenti dell’amministrazione provinciale e del neo eletto consiglio comunale lametino. m.s.

Articoli Correlati

Il Soroptimist Club di Lamezia organizza incontro “Tubercolosi, tra scienza e cultura”

Il Soroptimist Club di Lamezia organizza incontro “Tubercolosi, tra scienza e cultura”

Il Soroptimist Club di Lamezia Terme ha organizzato per oggi, giovedì 20 febbraio 2020, alle ore 18 nella sala

Read More...
Tribunale Vibo Valentia

Sorianello (VV). Abuso d’ufficio: a giudizio sindaco e vicesindaco

Il caso riguarda la gestione di alcuni immobili (altro…)

Read More...
Luzzi (CS). Discarica abusiva in autoparco, due denunce

Luzzi (CS). Discarica abusiva in autoparco, due denunce

Area comunale posta sotto sequestro dai carabinieri forestale (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu