Adiconsum Cz-Kr-Vv: I diritti che non si conoscono

In Attualità, Politica On
- Updated
logo adiconsum
Container Lamezia Terme

Trasmettiamo il comunicato stampa dell’Adiconsum CZ-KR-VV dal titolo “I diritti che non si conoscono”.

Capita che alcuni utenti ci sottopongano delle domande, da quelle domande può nascere una conoscenza, quella di alcuni diritti che molto spesso le persone potrebbero usufruire ma non conoscono perché purtroppo poco si parla delle cose semplici ma che per alcuni molto contano nella vita di ogni giorno in questa nostra Regione.

Non tutti gli utenti sanno per esempio che esiste una normativa regionale, la Legge regionale n. 35 del 31 dicembre 2015, Norme per i servizi di trasporto pubblico locale che nell’art. 7 parla delle agevolazioni delle tariffe per alcune categorie di utenti.

Nello specifico cita nel comma 1 che hanno diritto ad usufruire della libera circolazione sui servizi di trasporto pubblico locale i residenti in Calabria appartenenti ad alcune categorie, quali invalidi con totale e permanente inabilità lavorativa e con diritto di accompagnamento; ciechi totali, ciechi parziali e ipovedenti gravi.

Per usufruire del servizio, oltre a dover rientrare nelle categorie citate occorre presentare istanza presso il comune di residenza o tramite le associazioni di categoria che ne hanno la rappresentanza per legge, o che siano all’uopo riconosciute dalla Giunta regionale.

Occorrerà ovviamente corredare l’istanza dalla documentazione necessaria che accerti di essere nelle condizioni richieste dalla legge per potere usufruire del beneficio.

Adiconsum Catanzaro – Crotone – Vibo Valentia
Il Presidente Silvia De Gori

Articoli Correlati

Francescantonio Pollice è il nuovo responsabile Agis Calabria

L’Ufficio di Presidenza dell’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo alla luce di una complessiva revisione della presenza dell’AGIS sul territorio,

Read More...
Coldiretti Calabria, logo

Coldiretti: riaprono gli agriturismi in Calabria, si punti sul turismo in campagna

Nel fine settimana riaperti circa il 15 per cento delle oltre 300 strutture della regione (altro…)

Read More...
‘U puarcu è alla muntàgna e lla quadàra vulli!

«‘U puarcu è alla muntàgna e lla quadàra vulli!»

«Il maiale è ancora in montagna ed il pentolone già bolle!»: locuzione lametina che corrisponde, sul piano semantico, ai

Read More...

Mobile Sliding Menu