Aggressione razzista a Falerna: arrestate cinque persone

In Cronaca Lamezia, Ultime notizie On
- Updated
Aggressione razzista a Falerna: arrestate cinque persone

Individuati dalla Polizia di Lamezia, vittima un dominicano, la compagna e la suocera

Cinque persone, tra le quali 2 marocchini, sono state arrestate dalla Polizia in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari emesse dal Gip di Lamezia Terme su richiesta della Procura, per lesioni aggravate con finalità di odio razziale.

Sono accusati dell’aggressione compiuta la sera di ferragosto all’esterno di un ristorante di Falerna Marina, ai danni di un dominicano, della compagnia incinta italiana e della suocera.

Quest’ultima ha riportato la frattura dell’omero con prognosi di 30 giorni.

Gli arresti sono stati eseguiti da personale del Commissariato della Polizia di Stato di di Lamezia Terme con l’ausilio della Digos di Catanzaro e del Reparto prevenzione crimine Calabria di Vibo.

Si tratta di Massimo Campisano, cameriere del locale, Fabrizio Francesco Perri e Angelo Tolone, che sarebbero gli addetti alla sicurezza della struttura, tutti e tre di Falerna, e dei cittadini marocchini ma residenti a Lamezia Terme Abdellah Cherkoui e Nouredine Ennaoui.

Articoli Correlati

bastione di malta

Gigliotti (Italia Nostra), nessun colpevole per l’incuria dei beni culturali lametini

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa da parte di Gigliotti, presidente della sezione lametina di Italia Nostra (altro…)

Read More...
Crotone. Sequestrata mezza tonnellata di bianchetto

Crotone. Sequestrata mezza tonnellata di bianchetto

Elevata a conducente sanzione di 25 mila euro, prodotto distrutto (altro…)

Read More...
meteo anticiclone Apollo-LameziaTermeit

Meteo. Boom di caldo per Pasqua e Pasquetta

Dopo giornate tipicamente invernali è arrivato il caldo in Calabria (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu