Gli agricoltori calabresi a Napoli al Villaggio contadino Coldiretti

In Attualità On
Coldiretti - lameziaterme.it

Da venerdì 24 a domenica 26 novembre

Coldiretti - lameziaterme.it
Coldiretti

Comunicato stampa:

Una nutritissima delegazione di agricoltori da tutte le provincie, in particolare giovani, parteciperà e visiterà il Villaggio contadino della Coldiretti che sarà inaugurato alle ore 9,30 di venerdì 24 novembre a Napoli sul lungomare Caracciolo, Rotonda Diaz, dove rimarrà per tutto il week end.

Il grande evento è in occasione dell’anniversario dello storico riconoscimento Unesco, avvenuto a novembre 2010, della dieta mediterranea come Patrimonio culturale immateriale dell’umanità.

Saranno tre giorni entusiasmanti – riferisce Coldiretti – che si incastonano con l’inizio dello shopping di Natale in una città, Napoli, dalle grandi tradizioni”.

“Giorni intensi di avvenimenti, – commenta Molinaro presidente di Coldiretti Calabria – e il Villaggio Coldiretti rappresenterà il legame profondo tra agricoltori e territori. La produzione di cibo diventa il racconto di una visione dell’economia all’insegna della sostenibilità, della tutela dell’ambiente e delle politiche sociali. Porteremo il nostro contributo e nello stesso tempo, faremo tesoro dei valori di questo grande avvenimento”.

Innumerevoli anche le curiosità. Per la prima volta in Italia arriva il Black Friday della tavola con la possibilità di scoprire piatti da gourmet che allungano la vita con tutti i menu a 5 euro preparati dagli agrichef contadini. Un ritorno alle radici del Made in Italy, con i sapori antichi della tradizione, senza dimenticare l’innovazione con la carne 100% italiana servita nelle bracerie e la pizza autenticamente tricolore, dalla farina all’olio, dal pomodoro alla mozzarella, ma anche lo street food green.

Spazio anche alla spesa per i regali ed i cenoni di Natale con il più grande mercato a chilometri zero di Campagna Amica e alla solidarietà per salvare le specialità delle aree terremotate che saranno offerte dagli agricoltori colpiti dal sisma.

Ci saranno la presentazione di indagini, ricerche ed esposizioni in anteprima assoluta e qualificati ed autorevoli interventi nazionali e internazionali, ma #stocoicontadini è anche una occasione unica per scoprire la Fattoria italiana con innumerevoli razze di animali.

Ed ancora, agriasilo dove i bambini possono imparare a mungere gli animali, cavalcare asini, fare la pizza e riconoscere l’olio, lezioni nell’area orti e giardini con il tutor, lo spazio dell’economia domestica e dell’agricosmetica con i frutti della terra e quello sportivo in collaborazione con il Coni ma anche i trattori storici e quelli dell’ultima generazione, gli antichi mestieri dei nonni e il villaggio delle idee con i giovani, anche calabresi, che discuteranno sul tema cibo e immigrazione in collaborazione con l’Università di Pollenzo e gli studenti di Istituti alberghieri che animeranno l’intera area  in cui sono previste le presenze di esponenti Istituzionali, rappresentanti della società civile, studiosi, sportivi ed artisti.

Ufficio Stampa Coldiretti Calabria

Articoli Correlati

Catanzaro. Polizia arresta pluripregiudicato in flagranza di reato

Catanzaro. Polizia restituisce denaro a pensionato

Erano stati trovati da una studentessa a Catanzaro Lido (altro…)

Read More...
Antonio Sirianni

Sirianni (PD) replica a Piccioni: ha proposto solo il suo nome

In questa campagna elettorale mi ero ripromesso di non cadere in sterili polemiche, ma di guardare al futuro della

Read More...

Pegna: “Lamezia insieme a Catanzaro deve diventare una grande area metropolitana”

LAMEZIA. Niente più campanilismi e divisioni tra i tre ex Comuni di Nicastro, Sambiase e Sant'Eufemia che ormai possono

Read More...

Mobile Sliding Menu